15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 19:30:02

Cronaca News

Arrestato spacciatore e ladro di corrente elettrica

I controlli dei carabinieri
I controlli dei carabinieri

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Taranto hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti a fini spaccio e furto di energia elettrica, Cosimo Resta, 56enne tarantino, sottoposto agli arresti domiciliari.

I militari, a seguito di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto 21 gr. di  hashish, materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione e la somma in contanti di 67 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Nel corso dell’attività i militari hanno accertato, altresì, che l’abitazione era allacciata abusivamente alla rete elettrica pubblica. L’uomo, condotto in caserma, è poi stato arrestato e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche