Cronaca News

Cozze, proroga delle concessioni

L’assessore Cataldino ha incontrato i mitilicoltori

Mitilicoltura
Mitilicoltura

Amministrazio­ne comunale e associazioni dei mitilicoltori nuovamente a confronto per definire e appro­fondire i temi già sviluppati du­rante l’incontro della settimana scorsa tenuto a Palazzo di Città alla presenza del sindaco Rinal­do Melucci.

«Tenendo presente la maglia produttiva riveniente dallo stralcio del Piano delle Coste ri­ferito a Mar Piccolo – fa sapere l’assessore comunale allo Svi­luppo economico Gianni Ca­taldino – l’amministrazione si è resa disponibile ad emettere 16 nuovi bandi per le concessioni a mare e a prorogare le conces­sioni esistenti qualora richieste. In attesa della approvazione della delibera regionale con la classificazione A del secondo seno, si è condivisa la necessità di definire un’area in Mar Gran­de per contrastare la moria del­le cozze quando la temperatura dell’acqua è elevata».

«Nel clima fattivo e collaborati­vo – evidenzia l’assessore Gian­ni Cataldino – si sono stabilite le ulteriori azioni atte a definire una filiera del prodotto effica­ce ad affermare sul mercato la cozza tarantina con marchio di qualità».

3 Commenti
  1. Vincenzo Bozza 6 giorni ago
    Reply

    Sono nato a taranto vecchio precisamente in largo gennarini 11, da ragazzino ho lavorato a praia a mare da Battista e insertato la sumenta delle cozze.
    Oggi 71 anni vivo a Torino da,l 1976, giro tutti i mercati per Trovare le cozze delvmio paese

  2. Giovanni Miccoli 5 giorni ago
    Reply

    La bonifica di Mar Piccolo l’ha fatta Cataldino o la farà il FAI?…

  3. Giovanni Miccoli 5 giorni ago
    Reply

    Il talassografico, l’Arpa e l’Asl sono state coinvolte da Cataldino nella fretta di prorogare le concessioni?…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche