Cronaca News

Calci ai poliziotti durante un litigio in uno stabile in Città Vecchia

La città vecchia vista dal mare
La città vecchia vista dal mare

Gli agenti della Sezione Volante hanno denunciato in stato di libertà per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale due tarantini già noti alle forze dell’ordine. I poliziotti sono intervenuti in uno stabile della Città Vecchia dove era stata segnalata una furibonda lite.

Arrivati nella tromba delle scale, peraltro molto angusta, gli agenti della Questura sono riusciti, senza non poche difficoltà ed anche con maniere decise, a separare due uomini i quali noncuranti della loro presenza hanno continuato violentemente a litigare. Nella furibonda lite gli agenti che si erano frapposti tra i due contendenti sono stati anche raggiunti da qualche calcio. I due uomini ormai bloccati hanno tentato di allontanarsi per far perdere le loro tracce. Tentativo di fuga bloccato sul nascere con l’arrivo anche di un altro equipaggio delle Volanti giunto in soccorso dei loro colleghi. I due, entrambi con pregiudizi penali, rispettivamente di quarantasette e trentatrè anni, sono stati identificati e denunciati in stato di libertà.

Nei giorni scorsi gli agenti della Questura tarantina erano intervenuti nei pressi di una sala slot dove era stata segnalata una violenta lite in strada. Arrivati sul posto, i poliziotti avevano in fermato due uomini, che, a piedi, stavano cercando di darsi alla fuga. Due gruppi di persone dopo una discussione animata erano venuti alle mani. Una delle persone coinvolte aveva utilizzato anche una mazza da baseball.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche