11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 08:07:16

Cronaca News

Maltrattava i genitori per ottenere soldi per comprare droga

Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

Maltrattava i genitori: arrestata una ragazza martinese. I carabinieri della Stazione di Martina Franca hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Taranto, ad una donna di ventisette anni. Deve rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento restrittivo è scaturito dalle denunce presentate dai genitori della giovane, stanchi di subire da parte della loro figlia continue vessazioni consistenti in violenze fisiche e psicologiche, tali da indurli a mutare le proprie condotte di vita per il costante stato d’ansia e per la paura a cui dovevano soccombere.

Tra l’altro in più occasioni la ventisettenne, al rifiuto dei genitori di consegnarle il denaro necessario per acquistare la sostanza stupefacente ha aggredito i malcapitati. Durante le aggressioni ai danni della madre e del padre la giovane ha anche danneggiato mobili, suppellettili, e la porta di ingressodell’abitazione. La donna è stata dichiarata in arresto e al termine delle formalità di rito è stata trasferita nella casa circondariale di Taranto, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nelle prossime ore la ventisettenne di Martina Franca sarà interrogata dal giudice delle indagini preliminari che ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia.

1 Commento
  1. Marinella 1 anno ago
    Reply

    Immagino il dolore di questi genitori nel denunciare la propria figlia ma solo in questo modo si può fermare la violenza e si può cercare di aiutare anche chi la perpetra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche