News Provincia

Distretto urbano del Commercio di Carosino, firmato il protocollo d’intesa

Dal sindaco Onofrio Di Cillo e dall’assesore regionale Mino Borraccino

Protocollo d'intesa per il Duc di Carosino
Protocollo d'intesa per il Duc di Carosino

CAROSINO – Un altro impor­tante risultato ottenuto dall’Am­ministrazione Di Cillo a pochi mesi dal suo insediamento. Mercoledì 18 ottobre, infatti, presso l’assessorato regionale allo Sviluppo economico, alla presenza dell’assessore Mino Borraccino, è stato firmato dal sindaco di Carosino, Onofrio Di Cillo, un protocollo d’intesa che vede inserire il Comune di Carosino nel Duc (Distretto Ur­bano del Commercio).

Fortemente voluto dal sindaco Di Cillo e da tutta l’ammini­strazione comunale, il proto­collo d’intesa ha l’obiettivo di creare un’Associazione, con la partnership di Comune, Confcommercio, Confesercenti e le associazioni del territorio, per valorizzare e riqualificare il territorio mediante il sostegno al commercio quale settore eco­nomico rilevante ed elemento di integrazione, coesione sociale, sviluppo e salvaguardia del ter­ritorio.

I “Distretti Urbani del Commer­cio” rappresentano l’idea strate­gica innovativa per realizzare progetti nei quali i cittadini, le imprese e ogni soggetto pubbli­co e privato sono liberamente aggregati per fare del commer­cio il fattore di integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone un territorio.

“E’ necessario – ha affermato il sindaco Onofrio Di Cillo – rendere vivo e pulsante il cuore della città attraverso una mag­giore attrattività commerciale e turistica.

A tal proposito, abbiamo comin­ciato riaprendo il Castello D’A­yala Valva per renderlo fruibile a tutti i cittadini e organizzando anche manifestazioni socio-cul­turali che hanno attirato un fol­to pubblico. Continueremo con altre iniziative per dimostrare come anche la cultura possa es­sere di sostegno al commercio.

Nelle prossime settimane- ha proseguito il sidncao- avvie­remo degli incontri con gli ope­ratori commerciali e le associa­zioni locali per ascoltare le loro istanze e, insieme, sviluppare progetti di sviluppo e rilancio economico e turistico di Caro­sino.

Affinché il Duc funzioni, però, è necessario proprio il contri­buto di operatori e associazioni con idee e proposte. La costru­zione del Duc passa da loro e per questo mi auguro che questi incontri siano partecipati.

All’assessore regionale Mino Borraccino – ha concluso Di Cillo – va il nostro più sentito ringraziamento per la incondi­zionata disponibilità dimostrata verso la nostra Amministrazio­ne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche