16 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 16:59:00

Cronaca News

Arrivano i carabinieri e il ladro si nasconde in una cassapanca

foto di Una Gazzella dei carabinieri
Una Gazzella dei carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un trentaquattrenne tarantino per furto in abitazione. Sono stati i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Taranto a far cadere nella rete il giovane, tra l’altro sorvegliato speciale con obbligo di dimora. Nella notte tra martedì e mercoledì i militari impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e contrastare i reati predatori, dopo la richiesta di intervento di alcuni cittadini, hanno proceduto al controllo di una villetta ubicata in località Lama .

Il trentaquattrenne tarantino è stato bloccato all’interno dell’abitazione, nonostante avesse provato a nascondersi in una cassapanca. Il giovane, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Intanto due arresti e tre denunce a piede libero nel bilancio di un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria. Si tratta di un 37enne di Manduria, già sottoposto alla detenzione domiciliare, poiché riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi riguardanti la sorveglianza speciale e di un 41enne di Torricella, poiché riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi imposti dalla misura dei domiciliari con braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche