29 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Novembre 2020 alle 15:43:40

Calcio News Sport

Il calendario sorride al Taranto

La rincorsa alla vetta dei rossoblu potrebbe concretizzarsi nei prossimi tre match

Mister Panarelli (foto Taranto.fc)
Mister Panarelli (foto Taranto.fc)

Il ritorno di mi­ster Panarelli sulla panchina del Taranto è coinciso con il ritorno alla vittoria. Una gara sofferta per i rossoblu che, nonostante l’iniziale svantaggio, sono riu­sciti nell’impresa di battere bat­tere il Gladiator.

La doppietta di D’Agostino ed il gol di Manzo hanno ridato entusiasmo all’ambiente, dopo la deludente prova di Bitonto ed il successivo esonero di mister Ragno.

Oggi, quindi, il Taranto affonta il Fasano in trasferta per i se­dicesimi di Coppa Italia (stadio “Vito Curlo”, calcio d’inizio alle 14.30). Un match che po­trà dire molto sulle potenzialità delle squadre.

In campionato, infatti, i bian­cazzurri occupano il secondo posto, in coabitazione con il Foggia, ad un solo punto di di­stanza dal Bitonto che è primo con 19 punti. I rossoblu sono quarti, con il Sorrento, a quota 15 punti.

Il calendario, però, sembra sor­ridere agli ionici. La prossima di campionato, infatti, sarà una trasferta impegnativa ma non proibitiva a Vallo della Lucania contro Gelbison. A seguire, gli uomini di mister Panarelli dovranno affrontare tra le mura amiche l’Agropoli, prima della trasferta di Fran­cavilla in Sinni. Entrambe le squadre si trovano appaiate al penultimo posto con 8 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche