22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 16:13:38

News Provincia

Visita nella Gravina del Fullonese a Grottaglie

È stata promossa dall’Infopoint. L’assessore Bonfrate: «Una formula che funziona»

Visita nella Gravina del Fullonese a Grottaglie
Visita nella Gravina del Fullonese a Grottaglie

GROTTAGLIE – Visita gratu­ita, ieri, alla Gravina Fullonese e degustazioni di prodotti tipici locali a cura dell’Info Point.

Seguendo le linee guida di Pu­glia Promozione, volte ad incre­mentare i servizi di turismo eco­sostenibile attraverso l’utilizzo di prodotti agro-alimentari e la valorizzazione di luoghi natura­listici, l’Infopoint di Grottaglie organizza visite guidate gratuite (dal titolo Trek and Taste) nello scenario naturalistico della Gra­vina del Fullonese, seguite da degustazioni di prodotti tipici locali, nel vicino Antico Con­vento dei Cappuccini.

La Gravina del Fullonese, luogo chiave dell’attività di animazio­ne on-site a Grottaglie, è uno degli insediamenti naturali più vicini alla città e si caratterizza per la presenza di grotte sca­vate nella roccia, grandi vege­tazioni e un ponte dove scorre acqua quasi costantemente. Qui infatti la natura fa da scenario incantevole al territorio dove la ricca vegetazione ha il profumo della macchia mediterranea tra alberi da frutto, querce e ulivi. Il Convento dei Cappuccini, in­vece, disponendo di spazi ampi e luminosi, si presta ad ospitare attività di animazione in grado di coinvolgere maggiormente i turisti e promuovere le tipicità del territorio. In tale ambito il progetto Trek and Taste prevede l’organizzazione di 16 degusta­zioni di prodotti locali in col­laborazione con aziende enoga­stronomiche del territorio. Tale iniziativa di co-marketing ha il duplice obiettivo di promuovere i prodotti identificativi dell’iden­tità della Puglia e di offrire agli operatori locali una vetrina per pubblicizzare i propri prodotti e conquistare i palati degli ospiti nazionali e internazionali.

“È una formula che funziona e che ha registrato il tutto esaurito nei vari appuntamenti program­mati da luglio sino ad oggi – di­chiara l’assessore al turismo e marketing territoriale di Grotta­glie, Mario Bonfrate. – la pro­grammazione, l’organizzazione e la promozione turistica, che insieme alla Cooperativa Siste­ma Museo abbiamo pianificato, sta portando ancora oggi i suoi frutti. Grottaglie registra anco­ra percentuali interessantissime in termini di aumento dei flus­si turistici e di permanenza dei visitatori. Il progetto ‘Taste e Trek’, insieme all’implementa­zione degli orari dell’Infopoint ha permesso inoltre di fornire un servizio di qualità per i turisti che hanno gradito quanto l’as­sessorato al Turismo, insieme al gestore, ha pensato per rendere più interessante la permanenza nella nostra città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche