28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 23:58:00

Cultura News

“Tra cielo e mare”, si apre la personale di Allan O’Mill

La mostra si chiuderà domenica 8 dicembre

Una delle opere del pittore Allan O’Mill
Una delle opere del pittore Allan O’Mill

Sabato 9 novem­bre sarà inaugurata alle 18.30, presso lo spazio Clam in via Pisanelli nr. 11, la mostra per­sonale di Allan O’Mill, deno­minata “Tra cielo e mare”.

Pittore autodidatta di origine argentina, con origini scozzesi e irlandesi, O’Mill è stato per diversi anni pilota militare e civile presso varie compagnie aeree prima di cimentarsi con tavolozze e pennelli.

Nel 1991 si stabilisce in Italia riuscendo, in pochi anni, grazie alla sua passione per il volo e per l’arte, a divenire uno dei più affermati e noti pittori aeronau­tici.

Le sue tele, in prevalenza oli ma anche stampe litografiche e oli su tavola di legno, sono apprezzati anche all’estero ed esposti in permanenza in varie istituzioni, musei e gallerie tra cui: Musée Royal de L’Armée et de l’Histoire Militaire a Bruxel­les, il Museo Navale Tedesco a Bremenhaven in Germania, la Galerie “Maritim”ad Amburgo, il Museo storico dell’aeronauti­ca militare italiana a Roma e il Museo storico navale a Venezia.

Nel 1998 riceve la prestigio­sa nomina di “Pittore Ufficiale della Marina Militare Italiana” e nel 2003 diviene pittore uffi­ciale del Monaco Yacht Club.

Grazie ai suoi quadri si possono conoscere alcuni dei più impor­tanti e significativi momenti che hanno visto piloti ed aeroplani primeggiare in campo aviato­rio. Le sue opere fanno parte di mostre permanenti in musei, istituzioni ufficiali in Europa e in America, nonché collezioni d’arte private in tutto il mondo.

La mostra si concluderà dome­nica 8 dicembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche