18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 14:47:29

Cronaca News

Contro il diabete arriva il DiaDay

Dall’11 al 16 novembre la terza edizione della campagna promossa da Federfarma

Diabete
Diabete

Il DiaDay, or­mai giunto alla terza edizione, quest’anno cambia obiettivo: l’attenzione dei farmacisti sarà, infatti, focalizzata sull’aderenza alla terapia del paziente già in cura per diabete piuttosto che, come fatto nell’edizioni pre­cedenti, sull’individuazione di pazienti inconsapevoli di essere affetti dalla malattia. Dall’11 al 16 novembre, quindi, le farma­cie che hanno aderito al DiaDay 2019 non saranno più impegnate nella rilevazione della glicemia, ma “intervisteranno” i pazienti già diabetici al fine di compila­re un questionario validato per la valutazione dell’aderenza alla terapia. Attraverso l’attribu­zione di un punteggio sarà poi possibile valutare in che misura il paziente rispetta la terapia e qual è lo stato di salute del pa­ziente diabetico esaminato.

Nell’edizione 2018 del DiaDay sono stati monitorati circa 130.000 soggetti; di questi sono risultati diabetici circa 5.000 pazienti e sono stati individuati circa 18.000 prediabetici.

Dunque, dopo aver dimostra­to che attraverso lo screening della popolazione è possibile ‘intercettare’ i soggetti in sta­to di prediabete, indirizzandoli ad un corretto stile di vita ed impedendo così la comparsa della malattia vera e propria, quest’anno i farmacisti cer­cheranno di dimostrare come sia possibile monitorare i casi di diabete già conclamati, ri­sparmiando notevolmente sul­la spesa sanitaria. Si è, infatti, consapevoli che un ricovero di un giorno costa più di anno di terapia, pertanto l’obiettivo, che si auspica di raggiungere pro­prio attraverso la verifica dell’a­derenza terapia, è quello di ri­durre i ricoveri non necessari e prevenire le complicanze della malattia diabetica.

Novanta sono le farmacie della provincia di Taranto che hanno aderito all’iniziativa DiaDay 2019 e saranno facilmente ri­conoscibili dalla locandina che promuove la campagna.

Inoltre, come evidenzia il Pre­sidente di Federfarma dr. Ros­sano Brescia, «i cittadini po­tranno trovare la farmacia più vicina, tramite un sistema di geo-localizzazione attivo dal 9 novembre, collegandosi al sito www.federfarma.it».

Lo stesso presidente sottolinea che «il DiaDay è un’importante iniziativa di educazione sanita­ria e di prevenzione sul territo­rio, che sfrutta appieno la capil­larità della rete delle farmacie, confermando il ruolo di primo presidio del Sistema Sanitario Nazionale che le stesse rivesto­no».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche