Cultura News

“I doni del mare”, workshop al MarTa

Il 22 novembre il primo incontro al Museo Archeologico per il progetto “FISH & C.H.I.P.S”

“I doni del mare”, workshop al MarTa
“I doni del mare”, workshop al MarTa

“I doni del mare. L’estrazione della porpora e il bisso marino a Taranto tra radici storiche e archeologia sperimentale”: è questo il tema del workshop gratuito in pro­gramma al Museo Archeolo­gico Nazionale di Taranto, in via Cavour nr. 10, a partire da venerdì 22 novembre.

Quattro, in tutto, gli incontri previsti (29 novembre, 6 e 13 dicembre le altre date), con ini­zio alle ore 15.30.

L’iniziativa rientra nel progetto “FISH & C.H.I.P.S.” (Fisheries and Cultural Heritage, Identity, Participated Societies), orga­nizzata dallo stesso Museo in collaborazione con la Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valo­rizzazione del Territorio e Uni­versità di Foggia.

L’attività è rivolta alla comunità, agli operatori turistici ed eco­nomici, alle guide turistiche, agli studenti e a quanti deside­rino approfondire la conoscen­za del patrimonio culturale ma­teriale e immateriale del mare di Taranto.

Il workshop, articolato in una parte teorica e una parte espe­rienziale, offrirà la possibilità di conoscere le attività legate alla produzione di porpora e di bisso marino e all’archeologia sperimentale e, nel contem­po, di trasmettere conoscenze qualificate in merito alle risorse costiere e marine del territorio.

L’incontro si terrà presso la sala conferenze del Museo.

Interverranno per i saluti isti­tuzionali il direttore del Museo MarTa, Eva Degl’Innocenti, il direttore del Dipartimento Tu­rismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio Aldo Patruno, Danilo Leone dell’Università di Foggia.

Relaziona Francesco Meo, ri­cercatore dell’Università del Salento.

La partecipazione al workshop è limitata ad un numero massi­mo di 50 partecipanti per cia­scuna data. La prenotazione è obbligatoria. Per iscriversi oc­corre inviare una e-mail all’in­dirizzo assistenza.interreg-tu­rismocultura@regione.puglia.it riportando le seguenti informa­zioni: 1- indicare il workshop a cui si vuole partecipare; 2-nome, cognome, ragione so­ciale per gli operatori economi­ci, professione/ambito di stu­dio, indirizzo/sede, giornata/e di partecipazione, recapiti tele­fonici ed email; 3-dichiarazione di autorizzazione al trattamen­to dei dati personali forniti.

Il termine ultimo per l’invio del­la richiesta di iscrizione è due giorni prima di ciascun wor­kshop; le prenotazioni saranno registrate in base all’ordine di ricezione e fino ad esaurimen­to posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche