05 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Agosto 2021 alle 05:58:00

News Provincia di Taranto

Beni Comuni, a Grottaglie partono le richieste di adozione

I primi a raccogliere l’invito sono stati gli alunni

Beni Comuni, a Grottaglie partono le richieste di adozione
Beni Comuni, a Grottaglie partono le richieste di adozione

GROTTAGLIE – Approvato con delibera del Consiglio Co­munale n. 130 del 20/11/2017, anche il Comune di Grottaglie ha adottato il “Regolamento sulla collaborazione tra citta­dini e Amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani”: uno strumento nato per sostenere e valorizzare l’autonoma iniziativa dei citta­dini, singoli o associati, per fi­nalità di interesse generale.

I cittadini, singoli o in grup­pi, le associazioni, i comitati, le scuole, tutti possono colla­borare con l’Amministrazione comunale nella cura di beni co­muni urbani, beni ad uso pub­blico come ad esempio giardini, aiuole spartitraffico, rotonde stradali, marciapiedi, ma an­che edifici, spazi che possono essere pubblici o privati ad uso pubblico ma che di fatto sono beni comuni condivisi da tutta la comunità.

La tipologia dei beni può preve­dere anche l’attività di progetta­zione, organizzazione, anima­zione, assistenza, produzione culturale, realizzazione di even­ti, comunicazione, manutenzio­ne, restauro e riqualificazione dei beni mobili ed immobili in stato di parziale o totale disuso o deperimento.

I primi a rispondere all’appel­lo dell’Amministrazione sono stati gli alunni della classe III B della scuola primaria di pri­mo grado “Don Bosco” che nei giorni scorsi, attraverso i propri genitori, hanno inviato richiesta di ‘adozione’ delle tre fioriere che si trovano all’ingresso della Casa comunale.

Giovedì 21 novembre alle ore 10 i bambini accompagnati dal­la dirigente scolastica Patrizia Di Lauro e dalle insegnati Anna Chirulli e Chiara Conserva, in­sieme al sindaco e agli assessori Giovanni Blasi, Vincenzo For­naro ed Elisabetta Dubla, adot­teranno ufficialmente le fioriere piantando dei fiori gentilmente messi a disposizione dal sig. Antonio Serio della ditta ‘Giar­dini all’Occhiello’ di Grotta­glie, persona molto sensibile alle tematiche ambientali e con il quale partirà presto un pro­getto di sensibilizzazione sulla plastica in mare.

«La concreta collaborazione tra ente pubblico e cittadini signifi­ca saper lavorare insieme per il bene della città. Questo è il pun­to di partenza, un buon inizio per raggiungere obiettivi con­divisi e per valorizzare Grotta­glie. Sono convinto che saranno tantissimi i cittadini che formu­leranno la propria proposta di collaborazione sull’esempio di questi bambini e bambine; da loro prende il via una pratica di cittadinanza attiva necessaria per il territorio e che ha una va­lenza sociale di grande impor­tanza».

I cittadini che volessero propor­re l’adozione di un bene comune possono inoltrare richiesta al Comune di Grottaglie utilizzan­do i moduli pubblicati sul sito www.comune.grottaglie.ta.it banner “Amministrazione Con­divisa dei Beni Comuni”.

6 Commenti
  1. PIETRO 1 anno ago
    Reply

    GROTTAGLIE 24 luglio 2020

    IL GRUPPO INFORMALE SOCIAL COMMUNITY RETE BENI COMUNI TARANTO E PROVINCIA , rappresentato dal V.E.S. VOLONTARIO ETICO SOLIDALE Pietro Caramia Comunica:
    ANCORA OGGI ATTENDE CHE LA GIUNTA D’ALO
    formalizzi la costituzione dell’UFFICIO BENI COMUNI e LA MAPPATTURA e PUBBLICAZIONE DEI BENI COMUNALI della città di Grottaglie

  2. pietro 1 anno ago
    Reply

    Grottaglie 24 LUGLIO 2019 ,

    L’ìnvito alla GIUNTA D’ALO

    Sarebbe bene che con l’azione Amministrazione Trasparente il 19 Novembre di ogni anno la giornata fosse dedicata a pubblicare aggiornare elenco dei Patti di Collaborazione anche attraverso la Costituzione delle RETI di QUARTIERI dei BENI COMUNI

    Pietro Caramia
    V.E.S. di
    ReVES2

  3. PIetro 8 mesi ago
    Reply

    Adesso vediamo se passano 30 giorni da oggi 8 dicembre 2020, la richiesta del Sig, Cervellera Cosimo al referente Beni Comini della città di Grottaglie al dott. Giovanni Annicchiarico.

  4. pietro 8 mesi ago
    Reply

    Oggi 8 dicembre 2020, sul sito della citta di Grottaglie ” Amministrazione Trasparente” beni Immobili manca elenco inoltre manca elenco parco mezzi ( non si dimentichi di aggiungervi 5 biciclette + carrello per il pulmino rendere km percorsi –

    Grazie

  5. pietro 8 mesi ago
    Reply

    8 dicembre 2020 a che punto siam arrivati con il Patti di Collaborazione .

  6. pietro 6 mesi ago
    Reply

    oggi 15 febbraio 2021 siamo in attesa dell’ amministrazione D’ ALO attivare seriamente UFFICO BENI COMUNI, dare seguito alle richieste dei Patti di COLLABORAZIONE del REGOLAMENTO BENI COMUNI approvato in consiglio comunale n°130 del 20 Novembre 2017. al contempo se ne chiede di realizzare stessa rete protettiva fronte entrata area “SOCIAL AGORA ‘ ” diventato oggi un area PRIVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche