18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Aprile 2021 alle 18:16:49

Basket News Sport

Olive: «Cus Jonico, con Lecce sarà sfida di alto livello»

Cus Jonico
Cus Jonico

Tre sconfitte di fila in trasferta possono essere considerate un campanello d’al­larme in casa Cus Jonico Basket Taranto. Il ko di Vieste viene analizzato in maniera lucida da coach Davide Olive: “Non è sta­ta una bella gara, forse la peg­giore nostra fuori casa. Vieste ha meritato perché ha messo più energia e qualità, complimenti agli avversari, sono doverosi. Come ho sempre detto, siamo un gruppo giovane, se mettia­mo la giusta intensità possiamo fare la nostra pallacanestro al­trimenti non abbiamo ancora la giusta esperienza per imporci in campi difficili come quello di Vieste. Il fattore campo comin­cia a essere una discriminante serie per i rossoblu: “Stiamo assistendo a due Cus diversi ne­gli atteggiamenti – rimarca il tecnico – In casa i ragazzi sono determinati e concentrati. Fuori casa ci sta mancando qualcosa. Che sia di qualità, di personalità o di approccio. Sono analisi che stiamo facendo al nostro interno per migliorare in futuro”.

Per coach Olive nessun dramma ma una presa di coscienza: “Vo­gliamo stare lì in classifica a ri­dosso delle migliori formazioni. Ovviamente siamo una squadra capace di sfoderare delle pre­stazioni maiuscole come quella contro Monopoli ma senza pen­sare a qualcosa di oltre le nostre possibilità. Faremo un campio­nato da protagonisti, non abbia­mo ancora quella qualità e forse quella profondità per dominare le gare”. Per fortuna domenica si torna in campo e per di più in casa dove arriva la Lupa Lecce: “Sarà più semplice prepararla, giochiamo contro una squadra che dà motivazioni, con un ro­ster di grande rispetto da Sala­mina a Mocavero”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche