27 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 20:52:00

Cronaca News

Una stanza delle narcosi per bimbi oncologici

Donati 34mila euro a Oncoematologia pediatrica

Donati 34mila euro a Oncoematologia pediatrica
Donati 34mila euro a Oncoematologia pediatrica

«Entro la prossima primavera presso il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Ss. Annunziata di Taranto sarà realizzata una nuova stanza delle narcosi per i bambini oncologici»: l’importante annuncio è stato fatto dal dr. Valerio Cecinati, direttore del Reparto, in una conferenza stampa (nella foto) nel corso della quale sono stati comunicati ufficialmente gli impieghi delle somme raccolte questa estate da una iniziativa benefica.

«Grazie alla nuova stanza delle narcosi – ha poi spiegato il dr. Valerio Cecinati – potremo svolgere direttamente nel nostro Reparto tutte quelle procedure diagnostiche e terapeutiche che, in collaborazione con il Reparto di Anestesia e Rianimazione diretto dal Dottor Michele Cacciapaglia, prevedono l’anestesia dei piccoli pazienti per evitare loro il dolore. Così eviteremo di doverli trasferire nel quartiere operatorio del nosocomio». «Nello stesso periodo vorremmo anche istituire – ha concluso il Dottor Valerio Cecinati – una borsa di studio a favore di una giovane infermiera che sarà dedicata solo all’assistenza dei bambini oncologici». Gli fa eco in conferenza stampa proprio il dr. Michele Cacciapaglia che sottolinea come a pazienti immunodepressi, quindi più fragili, è meglio evitare il più possibile l’esposizione ad agenti patogeni negli ambienti non asettici che devono attraversare per essere trasferiti nel quartiere operatorio. Il Dottor Cacciapaglia hai poi ringraziato il Direttore generale dell’Asl Taranto, l’Avvocato Stefano Rossi, per la disponibilità mostrata nell’individuazione dei locali in cui realizzare la nuova struttura.

La nuova stanza delle narcosi per i bambini oncologici sarà dotata di tutti i macchinari e le apparecchiature necessari per narcotizzare i pazienti evitando loro il dolore durante le pratiche diagnostiche e quelle terapeutiche, anche se è intenzione di dotarla anche di quelli idonei per l’endoscopia digestiva. Nato nel 2017 grazie ai fondi raccolti dalle magliette “Ie Jesche Pacce Pe Te” con testimonial la compianta Nadia Toffa, oggi il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Ss. Annunziata di Taranto ha in carico 70 pazienti in età compresa da 0 a 18 anni, la maggior parte nell’età prescolare e in quella adolescenziale, anche se tre sono maggiorenni (21, 25 e 32 anni) che avevano già iniziato le cure altrove. Le nuove realizzazioni annunciate oggi dal dr. Valerio Cecinati sono stare rese possibili dai 34.000 euro raccolti l’estate scorsa in una serata di beneficenza, un evento coprodotto dall’Associazione “Music for Love”, “Love More Nation”, “Musikeria” Lido Gandoli ed il notaio Paola Troise Mangoni. Oltre ai dottori Valerio Cecinati e Michele Cacciapaglia, alla conferenza stampa, tenutasi presso il Consiglio Notarile di Taranto, coordinati da Nicla Pastore sono intervenuti il notaio Antonello Mobilio, presidente del Consiglio Notarile di Taranto, il notaio Paola Troise Mangoni, ed Emiliano Ricci, rappresentante della Associazione Onlus Koalizzati per Matteo.

Dopo che Antonello Mobilio ha espresso l’intendimento del Consiglio Notarile di Taranto di sostenere tutti gli eventi benefici destinati a raccogliere fondi per iniziative solidali, è stata Paola Troise Mangoni ha spiegare che “Music for love”, in persona del signor Franco Nannucci, produce musica e organizza concerti in tutto il mondo, a proprie esclusive spese, per raccogliere fondi di beneficenza in aiuto dei bambini. Opera prevalentemente in Africa, costruendo pozzi e scuole. La particolarità di queste iniziative è che tutti i fondi raccolti vengono interamente devoluti in beneficenza, in quanto tutte le spese organizzative vengono sostenute da Music for Love! Come è accaduto il 18 luglio scorso quando Music for love, avvalendosi dell’aiuto di una cara amica di Franco Nannucci, Paola Troise Mangoni, ha realizzato un evento per i bambini di Taranto; l’intero ricavato della serata è stato infatti destinato al Reparto di Pediatria Oncologica dell’Ospedale Ss. Annunziata. Tutte le somme raccolte nell’occasione con la vendita dei biglietti e con le donazioni e gli sponsor, complessivamente 34.000 euro, sono state versate alla Onlus Koalizzati per Matteo che, dopo averle incrementate con ulteriori 10.000 raccolti con un evento organizzato in proprio precedentemente, sono state messe a disposizione del dottor Valerio Cecinati, Direttore del Reparto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche