21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 06:00:01

Cronaca News

Mafia nigeriana, 32 arresti. C’è anche Taranto

La gigantesca operazione partita dalla Puglia ha interessato diverse regioni italiane

Operazione “Drill” contro la mafia Nigeriana
Operazione “Drill” contro la mafia Nigeriana

C’è anche la provincia di Taranto tra i territori interessanti dalla mastodontica operazione “Drill” che ha messo sotto scacco l’emergente mafia nigeriana. È stata la Squadra Mobile della Questura ad eseguire all’aba di ieri in Puglia, Sicilia, Campania, Calabria, Marche, Basilicata, Lazio, Emilia Romagna, Veneto ed all’estero, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Bari a carico di 32 persone di nazionalità nigeriana, ritenute responsabili di associazione mafiosa finalizzata al favoreggiamento della immigrazione clandestina, alla tratta di esseri umani, alla riduzione in schiavitù, alle estorsioni, alle rapine, alle lesioni personali, alla violenza sessuale, all’uso di armi bianche ed allo sfruttamento della prostituzione e dell’accattonaggio.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi al prezzo lancio di 60 euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche