26 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Settembre 2021 alle 22:33:00

News Spettacolo

Nel castello di Barbablù, al TaTà va in scena la favola di Perrault

Nel castello di Barbablù
Nel castello di Barbablù

Domenica dell’Immaco­lata a teatro con “favole&TAmburi”, la rassegna del Crest dedicata al pub­blico dei più piccoli: l’8 dicembre, alle ore 18, sul palco del TaTÀ (in via Grazia Deledda – quartiere Tamburi) andrà in scena “Nel castello di Bar­bablù”, una versione raffinata e coin­volgente della fiaba di Perrault, diretta da Raffaella Giancipoli.

Sul palco si raccontano le paure che affiorano in ognuno (quella del buio, della solitudine, della separazione, dell’ignoto) per affrontarle e diven­tare grandi. Dentro questa storia c’è un castello, dentro al castello c’è un uomo dalla lunga barba blu, e poi ci sono una giovane sposa, una sorella, una madre, due fratelli e un labirin­to di corridoi, porte e scale tutto da scoprire. Ci sono i giochi che si fanno al buio, i segreti sotto i tavoli, i divieti che i genitori impongono ai figli e c’è una piccola chiave che apre la porta di una stanza proibita. Proibita fino a quando lei, la giovane sposa di Bar­bablù, non decide di ascoltare il suo istinto e aprirla. E dietro questa porta troverà…

Sebbene sia tra le fiabe più note di Charles Perrault, “Nel castello di Barbablù” rimane la meno racconta­ta ai bambini per via dell’intensità di alcune immagini descritte. Nel cast gli attori Livio Berardi, Rossana Fa­rinati, Annabella Tedone; video ani­mazioni: Beatrice Mazzone; disegno luci: Tea Primiterra; scene: Bruno So­riato. Produzione Kuziba. Costo del biglietto: euro 6,00 (famiglie al TaTÀ: biglietti a 5 euro per nuclei familiari composti da almeno quattro perso­ne). Info e prenotazioni: 099:4725780 – 366:3473430.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche