Cronaca News

Ex Ilva, l’ira del sindacato: «Lavoratori utilizzati come scudi umani»

Operai Ilva

Arcelor Mittal ha chiesto la cassa integrazione per 3.500 dipendenti a seguito del fermo di Afo 2. La reazione delle organizzazioni sindacali che accusano Mittal di usare i lavoratori come arma. Oggi incontro al Mise.

Sarà un vertice ad alta tensione con i sindacati al tavolo con il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli. «ArcelorMittal – dicono i sindacati – utilizza il provvedimento del Giudice per ottenere i risultati che si era prefissata: utilizzare i lavoratori come scudi umani».

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi al prezzo lancio di 60 euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche