28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 23:58:00

Calcio News Sport

Taranto, Favetta verso l’addio

L’attaccante campano ha chiesto la cessione. Ad Andria non ci saranno tifosi rossoblù

Il Taranto
Il Taranto

Il giudice sportivo non ha omologato il risultato maturato sul campo (2-2) tra Taranto ed Audace Cerignola. Un passaggio dovuto, dopo che gli ofantini hanno preannunciato un reclamo, riferibile alla posizione del difensore serbo Kosnic, per una questione di pass internazionale. Il prossimo match in questa sinora tormentata stagione sarà con la Fidelis Andria, dove è tornato in panchina Favarin.

Con ordinanza del Prefetto di Barletta Andria Trani del 17 dicembre, in occasione della gara prevista per domenica 22 dicembre (si giocherà alle ore 16) tra Fidelis Andria e Taranto, è fatto divieto alla società biancazzurra di vendere tagliandi di ingresso alla partita per i residenti della Provincia di Taranto. Sul fronte mercato, il club ionico ha ufficializzato le partenze del portiere under classe 2001 Mario Giappone e del difensore classe 1989 Nicola Lanzolla. “Il primo è in procinto di accasarsi al Chieri, mentre il secondo dovrebbe scegliere come destinazione Andria. Per Giappone breve permanenza in riva allo Ionio, mentre Lanzolla era al suo secondo anno con la maglia rossoblù. Ad entrambi, la società augura il meglio per il proprio futuro personale ringraziandoli per la grande professionalità dimostrata” si legge in una nota. Ma a lasciare Taranto sarà anche Ciro Favetta, che avrebbe espresso l’intenzione di essere ceduto dopo due anni in rossoblù. La sua partenza potrebbe avere come conseguenza la permanenza di Giuseppe Genchi, che era invece dato già come destinato ad accasarsi altrove.

1 Commento
  1. vincenzo 2 anni ago
    Reply

    Ho letto che il giocatore Favetta ha chiesto di essere ceduto. Sono sicuro che chi, come me, ha seguito i campionati del Taranto non si accorgerà della sua assenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche