News Spettacolo

“Io&il mare”: concerto di beneficenza al Fusco di Taranto

Sul palco saliranno Daniele Russo e la sua band, Gianni Rosini, Mattia Festa e Nicla Altomare

Daniele Russo
Daniele Russo

Sarà devoluto all’Associazione del bambino thalassemico per l’acquisto di un pulmino con il quale trasportare gli assistiti al centro trasfusionale dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto il ricavato dalla vendita dei biglietti per l’evento in programma venerdì, 27 dicembre, al Teatro comunale Fusco (in via Giovinazzi), organizzato dall’Accademia dei Dioscuri e dall’associazione culturale “Fiori di raffia” in favore dell’associazione Bambino Thalassemico Taranto Onlus. Ieri la presentazione alla stampa dello spettacolo musicale di beneficenza che vedrà salire sul palco diversi artisti.

“Io & il mare” è il titolo del concerto; sul palco si alterneranno Gianni Rosini, Mattia Festa, Nicla Altomare e Daniele Russo, cantante e cantautore che ha all’attivo quattro lavori discografici. La sua musica e la sua voce raccolgono gli stili che corrono dal blues di Pino Daniele al pop di Francesco Renga. Durante la sua performance live Daniele sarà accompagnato da una band formata da Enzo Mignogna – arrangiatore e produttore discografico – al quale toccherà il compito di suonare tastiera e pianoforte; Gianni Caloro che ha collaborato con i migliori artisti dello scenario musicale: lui suonerà la tastiera; Andrea Musci, chitarrista compositore diplomato al conservatorio di Monopoli con alle spalle un cd strumentale di grande successo, suonerà la chitarra; Massimo Negro, batterista di grande talento che vanta diverse importanti collaborazioni, la batteria; alle percussioni ci sarà Floriano Murianni, mentre al sassofono Fabrizio Galasso e, infine, al basso Franco Esposito. «Il pulmino che sarà acquistato con il ricavato dalla vendita dei biglietti del concerto – hanno dichiarato gli organizzatori – rappresenta un elemento essenziale per l’Associazione perchè consentirà di favorire tutte quelle persone che non hanno la possibilità di recarsi autonomamente o di farsi accompagnare in ospedale, a prescindere dall’età, per sottoporsi alle frequenti trasfusioni di sangue, indispensabili per la loro sopravvivenza».

Il costo del biglietto d’ingresso è di euro 10,00. L’inizio dello spettacolo è previsto alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche