19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 15:35:44

Cronaca News

Tenta di rapinare un bar armato di coltello, il gestore reagisce e lo mette in fuga

Il malvivente è poi stato bloccato e arrestato dai carabinieri

Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Ginosa e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta hanno arrestato, per tentata rapina aggravata e porto abusivo di armi, un 29enne di Ginosa.

Il giovane, con il volto coperto da una calzamaglia ed armato di un grosso coltello, ha tentato di rapinare l’incasso giornaliero custodito all’interno del registratore di cassa di un bar di Ginosa. L’inaspettata reazione del gestore dell’esercizio commerciale ha destabilizzato il rapinatore che si è dato alla fuga.

Nel corso delle successive indagini, visionando il sistema di videosorveglianza dell’esercizio, i Carabinieri hanno identificato il 29enne, individuato e bloccato poco dopo mentre si aggirava per le vie del centro. Il rapinatore tratto in arresto è stato condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche