Cronaca News

Melucci: «Ecco la nuova Taranto»

Presentato il piano dei lavori di riqualificazione di Città Vecchia, Borgo e periferie

Piano Isola Madre - Primo Step
Piano Isola Madre - Primo Step

Il sindaco Rinaldo Melucci a Palazzo di Città ha illustrato gli interventi previsti: «Cambieremo il volto della città». Dal lungomare di via Garibaldi al Piazzale Bestat fino al risanamento del rione Tamburi. E intanto nell’Isola arriva anche la street art.

Ex baraccamenti Cattolica
Ex baraccamenti Cattolica

Tutti i particolari nell’edizione odierna di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per leggere subito online basta abbonarsi al prezzo lancio di 1,50 euro alla settimana.

2 Commenti
  1. Francesco Paolo Oliva 6 mesi ago
    Reply

    Ci auguriamo ovviamente che dal dire si passi finalmente ai fatti e che tali annunci non rimangano come al solito proclami strombazzati ai quattro venti per fini propagandistici come già visto in passato(basti ricordare l’annuncio fatto diversi anni or sono sul restauro del Palazzo degli Uffici fatto in pompa magna dall’ex Sindaco insieme all’allora Presidente della Provincia con tanto di ripresa delle TV locali…come sappiamo poi rimasto lettera morta!); ciò detto non possiamo che rallegrarci anche per le iniziative di riqualificazione del Piazzale Bestat lasciato colpevolmente nell’assoluto abbandono e degrado per cinquanta anni(dalla sua costruzione) facendosi scudo in maniera ipocrita e miope da parte dell’Amministrazione Comunale pro-tempore sulla supposta appartenenza dello stesso all’INPDAP e quindi sulla mancanza di competenza da parte del Comune. Tale zona infine non potrà mai e poi mai essere riqualificata se da parte dell’Amministrazione Comunale non si risolverà la questione annosa(che dura sempre da cinquanta anni) del limitrofo e tristemente famoso stabile di Via Plinio simbolo del più assoluto degrado e abbandono che continua a costituire una delle più grandi vergogne di Taranto.

  2. alessandra 6 mesi ago
    Reply

    Caro sindaco Melucci io vivo a Talsano e ti posso assicurare che siamo messi peggio di Taranto vecchia,via Adua via Umberto I …senza luce,buche da paura ,senza marciapiedi,macchine controsenso,parcheggi selvaggi anarchia totale perché nessuno controlla e noi che invece paghiamo le tasse e rispettiamo le regole e le leggi siamo visti male da chi vive qui da sempre e da sempre fa i cavoli suoi. Tu pensi solo alle luci sotto casa tua e il tuo ufficio e noi? Non possiamo andarcene e siamo prigionieri in casa¡!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche