20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 09:30:53

Cronaca News

Epifania, tutti gli appuntamenti a Taranto

Il tradizionale mercatino al Borgo, le processioni e la Calata dei Magi a Lama

La Calata dei Magi
La Calata dei Magi

Il tradizionale mercatino al Borgo. Le proces­sioni del Bambinello. La Calata dei Magi a Lama

Ecco alcuni degli appuntamenti tradizionali della vigilia e del giorno dell’Epifania.

Domenica 5
Il mercatino. Come lo scorso anno, il tradizionale mercatino dell’Epifania si terrà in piazza Immacolata e in via Mignogna e sarà aperto fino alla mezza­notte.

Il presepe vivente di Crispia­no, con i figuranti della Pro Loco sarà rappresentato dalle ore 16 alle 21.30 sulla piazza d’armi del castello aragonese a cura del “Palio di Taranto”, in collaborazione con Comune, Marina Militare e “Pittaggio del Baglio”. Ingresso gratuito.

Lunedì 6
La Befana vien al mare. Alle ore 10.30, a piazzale Democra­te, per i più piccoli, la Polispor­tiva Vogatori Taras terrà la 5a edizione de “La Befana vien dal mare”.

“U Bammine all’erte”. Dalla chiesa di San Domenico alle ore 9.30 uscirà la processione de “U Bammine all’erte” (Gesù Bambino in piedi, poggiato su una nuvoletta sostenuta dagli angeli), organizzata dalla con­fraternita del Santissimo Nome di Dio, con la partecipazione di tutte le altre cittadine e della banda musicale “Santa Ceci­lia”. Questo l’itinerario: pendio San Domenico, piazza Fontana, via Garibaldi, via Sant’Egidio, via Di Mezzo, pendio La Ric­cia, piazza Castello, vico Nasu­ti, piazza San Francesco e via Duomo. Alle ore 11.30 sosta in cattedrale per la santa messa dell’arcivescovo; al termine, di­stribuzione di dolci ai bambini. Il ritorno in San Domenico av­verrà per via Duomo.

I presepi. Ultimo giorno di vi­site alla 31. mostra “I presepi a Taranto” a cura dell’Associazio­ne italiana amici allestita all’i­stituto Maria Immacolata (con ingresso da via Mignogna); alla rassegna di presepi artistici e diorami nella galleria comunale dell’infopoint in piazza Castello a cura de “I Leucaspidi” in col­laborazione con la Pro Loco e il Comune; alla 35.ma edizione della collettiva di pittura, scul­tura, fotografia, presepi e mini­presepi intitolata “La Città e il Natale”, nell’ex chiesetta della Madonna della Scala, in via Duomo 178 a cura della “Santa Maria della Scala”.

Infine, con partenza dalla casa dell’infopoint Natale di Sant’Egidio alle ore 17, visite guidate al circuito pre­sepistico in Città vecchia a cura dell’associazione “Pittaggio del Baglio”.

Processione serale del Bambi­nello. In serata, alle ore 17, pro­cessione del Bambinello a cura delle confraternite della Trinità e del Carmine. Quest’anno l’u­scita sarà dalla basilica catte­drale per percorrere via Duo­mo, piazza San Francesco, vico Nasuti, piazza Castello, ponte girevole, via Matteotti, via Mar­gherita, via D’Aquino fino alla chiesa del Carmine, dove soste­rà per la santa messa. Al termi­ne la processione riprenderà per via D’Aquino, via Cavour, via Anfiteatro, via Berardi, piazza Immacolata, via D’Aquino e piazza Giovanni XXIII. Preste­rà servizio la banda “Chimien­ti” di Montemesola.

La notte bianca degli artisti. Dalle ore 18 lungo via Duomo, l’amministrazione comunale terrà “La notte bianca degli ar­tisti di strada”.

Calata dei Magi, a Lama. Ap­puntamento a Lama con la Ca­lata dei Magi. L’asta per l’aggiu­dicazione dell’itinerario della processione del Bambinello (è la prima novità di quest’anno) si terrà domenica 5 alle ore 12.30 fra le contrade Bellatrase, Ca­relli, Capitignano, Faito, Batta­glia, Fontane, San Domenico. Lunedì 6 la festa sarà annuncia­ta al mattino dai “colpi oscuri” al mattino e dal giro della banda per il quartiere. La seconda no­vità è la processione del Bambi­nello, che non si svolgerà più nel pomeriggio ma alle ore 11.30, accompagnata dalla banda mu­sicale “Santa Cecilia”. La sacra rappresentazione avrà luogo sul sagrato della chiesa alle ore 19. I Magi giungeranno a cavallo e, superato l’inganno di Erode, si prostreranno davanti al Bambi­nello per offrirgli oro, incenso e mirra. Al termine, alle ore 20, in piazza, spettacolo musicale con “Pino Campagna feat Bana­na Repubblic” e alle ore 22.30 circa i fuochi d’artificio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche