25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 19:57:00

Cronaca News

Falsi incidenti stradali, assolta una 45enne

Corte d'Appello
Corte d'Appello

Falsi incidenti stradali: quarantacinquenne tarantina assolta in Appello. La donna, processata dal gup con il rito abbreviato, era stata condannata in primo grado a otto mesi reclusione con l’accusa di truffa adi danni di una compagnia assicurativa. Era stata accusata, insieme ad altre persone, di aver denunciato un incidente stradale in realtà mai avvenuto. I giudici di secondo grado l’hanno assolta accogliendo la richiesta avanzata dall’avvocato Roberto D’Andria.

La quarantacinquenne è stata assolta per non aver commesso il fatto. La donna era finita sotto processo nell’ambito di una inchiesta che aveva coinvolto i titolari di una agenzia ma anche avvocati, medici e fisioterapisti, Una intera famiglia era stata arrestata ed altre 123 persone indagate in una operazione condotta dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia Stradale. Nell’arco di un anno erano stati accertati 39 casi di incidenti falsi che avevano provocato danni per 635mila euro. Il 50% dei profitti sarebbe finito nelle tasche dei promotori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche