Cronaca News

Gambizzato al Paolo VI, è caccia al pistolero

L’agguato venerdì nell’androne di un palazzo di piazza Tedesco

Volante in piazza Tedesco (foto Manfuso)
Volante in piazza Tedesco (foto Manfuso)

I poliziotti della Squadra Mobile stanno dando la caccia all’autore dell’agguato, a colpi di pistola, avvenuto nella serata di venerdì nel quartiere Paolo VI. Intorno alle 21 un venticinquenne è stato centrato alle gambe da alcuni colpi di pistola mentre si trovava nell’androne del palazzo in cui abita, in Piazza Tedesco. Cinque dei nove colpi esplosi hanno raggiunto il giovane. Sul posto gli operatori del 118 i quali hanno soccorso e poi trasportato il 25enne all’ospedale Ss. Annunziata. Le sue condizioni non sono gravi.

In piazza Tedesco sono piombati anche gli investigatori della Squadra Mobile i quali hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’agguato e per identificare chi ha premuto più volte il grilletto. In centro, invece, gli agenti della Sezione Volanti hanno denunciato in stato di libertà un cittadino gambiano di 22 anni. I poliziotti sono intervenuti via Oberdan dopo la segnalazione di una rissa. Nel corso delle fasi di identificazione, uno dei due, il gambiano poi denunciato, ha opposto resistenza scagliandosi contro gli ageanti. A Martina Franca i poliziotti del Commissariato hanno denunciato in stato di libertà un cittadino egiziano di 19 anni per aver aggredito, armato di coltello, un connazionale, procurandogli diverse ferite a braccia, torace e mani. la vittima guarirà in 15 giorni Ospite di una comunità mentre era nel proprio alloggio, ha avuto un litigio, per futili motivi, con un suo coetaneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche