Cronaca News

Trolley sospetto in strada in via Plinio a Taranto, in campo gli artificieri

A dicembre un’altra valigetta sospetta segnalata in via P. Amedeo

Trolley sospetto in strada in via Plinio a Taranto - Foto Francesco Manfuso
Trolley sospetto in strada in via Plinio a Taranto - Foto Francesco Manfuso

Paura in via Plinio, ieri mattina, per un trolley di piccole dimensioni lasciato sul marciapiede.

Alcuni passanti hanno notato la valigetta sospetta e hanno subito allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale e i loro colleghi del Nucleo Artificieri i quali hanno accertato che il trolley era vuoto, non aveva all’interno alcun esplosivo. Una volta cessato l’allarme bomba la situazione è tornata alla normalità e il tratto di strada tra via Carrieri e via Cagliari è stato nuovamente reso accessibile al traffico veicolare e pedonale. A dicembre si erano registrati due falsi allarme bomba. Una telefonata anonima fatta alla centrale operativa dei carabinieri aveva segnalato ordigni nelle sedi degli uffici postali di corso Umberto e via Minniti. Immediatamente nell’ufficio postale di corso Umberto erano intervenuti gli artificieri della Polizia di Stato mentre in quello di via Minniti si era registrato l’intervento dei carabinieri del Nucleo antisabotaggio. I due uffici erano stati fatti evacuare per permettere agli artificieri della Polizia di Stato e dei Carabinieri di fare i dovuti sopralluoghi.

Trolley sospetto in strada in via Plinio a Taranto - Foto Francesco Manfuso
Trolley sospetto in strada in via Plinio a Taranto – Foto Francesco Manfuso

Le bombe non erano state trovate e la situazione era tornata alla normalità. Le zone erano state messe in sicurezza fino a quando non erano terminati i controlli nei due uffici. Il traffico in corso Umberto e in via Minniti era stato deviato. Disagi per gli automobilisti così come è accaduto ieri mattina in via Plinio Indagini subito avviate dalle forze dell’ordine per identificare l’autore della telefonata. Nei giorni precedenti era scattato un altro allarme bomba, ma una valigetta abbandonata in strada era vuota. Era accaduto tra via Principe Amedeo e via Nitti. L’allarme era stato dato da alcuni passanti i quali avevano notato la valigia sospetta. Sul posto erano subito intervenuti gli agenti della Squadra Volante i loro colleghi del Nucleo artificieri e i carabinieri. Allarme rientrato dopo l’apertura della valigetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche