12 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Aprile 2021 alle 07:19:17

News Spettacolo

Il mito di James Bond in musica con l’Ico e Karen Edwards

Karen Edwards
Karen Edwards

Il mito di James Bond in musica con L’Ico tarantina e la jazz singer, Karen Edwards: è quanto accadrà lunedì, 27 genna­io, al Teatro Orfeo, durante l’atteso concerto dedicato al mito dello 007 più famoso al mondo, personaggio im­maginario creato nel 1953 dallo scrittore britannico Ian Fleming e reso, succes­sivamente, popolare dai film ispirati alle sue avventure.

Sul palco l’Orchestra della Magna Grecia (diretta da Maurizio Lomartire) e Ka­ren Edwards proporranno i successi senza tempo le­gati al mito cinematografi­co durante il concerto dal titolo “My affair with James Bond”.

Il pubblico potrà ascoltare “Goldfinger”, “Live and Let Die”, “Goldeneye” e tanti al­tri successi.

Cantante jazz e piani­sta di professione, Karen Edwards è anche l’orche­stratrice di “My Affair With James Bond”. La ricca performance sta ricevendo lodi dalla critica, con i con­certi in programma in tutta Europa e nel Medio Orien­te e, nei mesi a venire, nei migliori palcoscenici, teatri, arene, festival. Con questo concerto Karen Edwards offre un omaggio sincero ai grandi cantanti che han­no dato vita alle spericolate avventure di James Bond attraverso la musica: Shir­ley Bassey, Tom Jones, Tina Turner, Paul McCartney, Gladys Knight e Adele, per citare alcune delle voci più amate dal grande pubblico, nonché al grande composi­tore John Barry.

Il pubblico ascolterà il suo James Bond preferito, ese­guito nello stile originale, proseguendo con alcuni estratti dalle colonne sono­re in versione orchestrale. Gli amanti del cinema d’a­zione si lasceranno guidare nei numerosi ricordi di note intramontabili per godersi gioiosamente una eccezio­nale carrellata di titoli, che fanno parte della storia del cinema: il leggendario Ja­mes Bond e la musica che lo definisce.

Sul palco, con la parteci­pazione di Enzo Carpentieri (batteria), i musicisti Pierlu­igi Balducci (basso), Dino Plasmati (chitarra) e Fulvio Palese (sassofoni).

L’inizio della serata è previ­sto alle ore 21.00.

L’appuntamento rientra nel cartellone della stagione orchestrale dell’Ico Magna Grecia, organizzata con la direzione artistica del Mae­stro Piero Romano.

Questo il costo dei bigliet­ti: poltronissima – 35euro; platea e prima galleria – 25euro; seconda e terza galleria – 20euro.

Info, Taranto: Orchestra del­la Magna Grecia, via Giovi­nazzi 28 (tel.: 392.9199935 – omg@orchestramagna­grecia – indirizzo mail: info@orchestramagna­grecia.it) e via Tirrenia n.4 (tel.: 099.7304422), sabato escluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche