12 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Aprile 2021 alle 07:19:17

Cronaca News

I giovani raccontano la Shoah

Giorno della Memoria, celebrazioni in prefettura

La sede della Prefettura di Taranto
La sede della Prefettura di Taranto

Le rappresen­tanze della Scuola Jonica animeranno il “Giorno della Memoria”, che sarà celebrato il 27 gennaio prossimo, alle ore 10.30, presso il Salone di Rappresentanza della Prefet­tura.

Il programma prevede la proiezione del video “La me­moria storica e la via dei giu­sti”, realizzato dai liceali del “Battaglini” e la lettura del brano “Con i giovani oltre la memoria”, tratto da “Il silen­zio dei vivi”, a cura del liceo “Moscati”.

L’istituto artistico “Calò” presenterà una mostra pitto­rica, mentre gli studenti del liceo “De Ruggieri” cureran­no la messa in scena di un brano dell’opera “L’Istrut­toria” di Peter Weiss, scritta dall’autore dopo aver assisti­to allo storico processo che si svolse a Francoforte dal 1962 al 1965, con la presenza di quattordici personaggi che rievocheranno l’evento.

La cerimonia si concluderà con la consegna, da parte del prefetto di Taranto Demetrio Martino, ai familiari degli insigniti Giovanni Caprino, Vito Donato D’Aprile, Ange­lo Antonio Sena e Salvatore Smelzo della medaglia d’o­nore concessa dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani costretti al lavoro co­atto nei campi nazisti dopo l’8 settembre 1943.

All’evento saranno presenti, altresì gli allievi degli Istituti “Elsa Morante “ e “Mediter­raneo”, nonché le Scuole Sot­tufficiali della Marina e dei Volontari dell’Aeronautica militare di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche