News Spettacolo

“Acustica” con il tenore Salvatore Cordella

Salvatore Cordella
Salvatore Cordella

MANDURIA – Sarà il palco della Sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria ad ospitare il concerto di Salvatore Cordella, stella internazionale della lirica.

L’appuntamento, in programma vener­dì 31 gennaio, rientra nell’ambito della rassegna “Acustica – musica in purez­za”, quest’anno giunta alla sua sesta edizione, con la direzione artistica di Salvatore Moscogiuri.

Questo quarto concerto, dedicato al belcanto, prevede l’esecuzione di un ricco repertorio di arie da camera, noti brani operistici, successi internaziona­li e classici napoletani.Per l’occasione Cordella ha voluto accanto a sé altri due tenori, un soprano e un coro: con lui canterà Vincenzo Spinelli – talento di sicuro avvenire proveniente dalla sua Accademia “Germogli d’arte” – e

Giuseppe Tommaso, artista attual­mente nel pieno di una carriera di successo che lo ha già portato al San Carlo di Napoli, al Ravenna Opera Fe­stival e all’estero nei teatri di Tolone, Montpelier, Tiranae prossimamente al Royal Opera House Muscatin Oman. La voce protagonista femminile sarà, invece, quella del soprano Valeria Lombardi, già applaudita su diversi palcoscenici operistici italiani, con la direzione di Luigi Pizzi, Katia Riccia­relli, Davide Livermore, Pippo Baudo.

Accantoai quattro solisti il Coro Poli­fonico “Alma Gaudia”, diretto dal M° Salvatore Moscogiuri. Quest’ultimo, si alternerà al pianoforte con i maestri Vincenzo Rana e Alessandra Corbelli. Presenta la serata il giornalista Giu­seppe P. Dimagli.

Reduce dai successi del Metropolitan di New York dove ha recitato anche in Traviata, nel ruolo di Alfredo, al fianco di Diana Damrau e Placido Domingo, Salvatore Cordella ha calcato i pal­coscenici delle più prestigiose istitu­zioni musicali del mondo: La Fenice di Venezia, Festival di Salisburgo, Konzertgebouw diAmsterdam, Opéra Bastille di Parigi, San Carlo di Napoli, Carlo Felice di Genova, Opéra diMar­siglia, Regio di Torino, Festival Verdi di Parma, Teatro dell’Opera di Mannheim e Wisbaden, Scala di Milano, Opera Theater di Seoul, Bunka Kai Kan Hall di Tokyo. Ha, inoltre inciso per Deutsche Grammophon, Dynamic, Unitel, Bongiovanni. Numerose anche le sue partecipazioni televisive e radiofoni­che. A Copertino (Le), suo paese di origine, Cordella ha fondato e dirige il “Festival internazionale delle arti”.

Ingresso in sala ore 19:30; inizio ore 20:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche