22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 16:13:38

Cronaca News

Le ragazze del Battaglini di Taranto prime alle Olimpiadi

Ecco i risultati della gara femminile di matematica

Le ragazze del Battaglini di Taranto prime alle Olimpiadi
Le ragazze del Battaglini di Taranto prime alle Olimpiadi

Si è svolta nei gior­ni scorsi, in 20 sedi italiane, tra cui c’era anche il liceo Battagli­ni per Taranto, la gara femminile delle Olimpiadi di Matematica a squadre. Le scuole che hanno partecipato sono state 225, rag­gruppate in 3 grandi match da 75 squadre, che potevano gio­care tra loro grazie al supporto del sito internet Progetto Phi quadro, ideato dal prof. Sandro Campigotto del Liceo Paschini di Tolmezzo. Questa gara che è solo alla sua quarta edizione, è nata per incentivare le ragazze a partecipare alle gare di Matema­tica. Si era notato che la parteci­pazione femminile era molto in­feriore a quella maschile, allora, certi che le donne siano in grado di dare molto alla Matematica, la Commissione a capo delle gare a squadre ha pensato di costituire questo canale speciale.

La gara di Taranto ha visto par­tecipare oltre al Battaglini, il liceo Archita, l’Istituto Maria Pia, il liceo Fermi di Policoro, il Liceo Vico di Laterza e il Liceo Galilei di Manduria.

Le ragazze del Battaglini hanno condotto una gara esemplare, piazzandosi al primo posto del gruppo di 75 squadre in cui era inserita, sin dall’inizio della gara e rimanendovi per quasi tutto il resto della gara. La compagine tarantina, guidata da professo­ri Serafica e Valentini, è stata formata dalla vecchia squadra e cioè Buzzerio Cristina, Castel­li Carlotta, Destratis Mirea, Leone Nicoletta, Vitti Gior­dana e Vitulli Margherita, con l’aggiunta di 3 validissimi nuovi arrivi e cioè le tre alunne di seconda classe Lapomarda Giorgia, Marchisella Giulia e Novellino Claudia. Ma la cosa ancora più entusiasmante è che confrontando i 3 grandi match, che si sono svolti in contempora­nea, il Battaglini è stato la squa­dra che ha avuto il miglior piaz­zamento, rispetto a tutte le altre, davanti a scuole di grandissima tradizione nelle gare Olimpiche, come il Leonardo di Brescia o il Marconi di Massa Carrara.

Buona è stata anche la presta­zione del Vico di Laterza che ha finito la gara in sedicesima po­sizione, su 75, con partecipanti tutte novizie.

I coach del liceo Battaglini, e cioè i professori Valentini e Se­rafica, si sono dichiarati più che soddisfatti della condotta di gara delle loro ragazze, ma hanno an­che affermato che, prima della finale nazionale di Cesenatico, le loro alunne devono ancora impe­gnarsi e crescere, perché il per­corso all’interno del programma Olimpico è molto lungo e fatico­so, anche se moto gratificante.

Hanno poi ringraziato la diri­gente, per l’importanza che dà al progetto Olimpiadi all’interno della Scuola.

La dirigente del liceo Battaglini, Patrizia Arzeni, a sua volta, ha ringraziato alunne e docenti per l’impegno e l’abnegazione che mettono nell’attuare il progetto e si è detta certa che con questa squadra si andrà verso traguardi sempre migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche