13 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 15:33:31

Cronaca News

Città Vecchia di Taranto, spunta un fucile kalashnikov

La micidiale arma da guerra è stata rinvenuta sul terrazzo di uno stabile

Armi da guerra al servizio della mala nella Città Vecchia di Taranto
Armi da guerra al servizio della mala nella Città Vecchia di Taranto

Rinvenuto un “AK 47”, ovvero un kalashnikov, in uno stabile della Città Vecchia.

Nel corso di una perquisizione effettuata in un edificio, i poli­ziotti della sezione Falchi della Squadra Mobile hanno rinvenu­to un fucile da guerra, muni­to di caricatore e 12 munizioni calibro 7,62. L’arma, efficiente ed in buone condizioni di ma­nutenzione, è stata rinvenuta sul terrazzo dello stabile, all’inter­no di una busta di plastica nera nascosta sotto il motore esterno di un climatizzatore. Alcune circostanze fanno ritenere che qualcuno possa essersi disfatto del micidiale fucile da guerra proprio pochi minuti dell’irru­zione degli agenti in borghese della Questura. Sono in corso accertamenti finalizzati ad in­dividuare chi deteneva il fucile “AK 47” e, eventualmente, per conto di chi. Il kalashnikov, noto fucile mitragliatore è con­siderato l’arma da fuoco più diffusa nel mondo.

Usato da­gli eserciti di oltre 50 Paesi e da organizzazioni di terroristi, fu inventato dopo la Secon­da guerra mondiale, nel 1947: AK-47 sta per ‘Avtomat kalashnikov 1947’. Ne sono stati venduti 100 milioni di pezzi. L’arma, ufficialmente è stata adottata dall’esercito sovietico nel 1951. Utilizza cartucce ca­libro 7,6, non molto dissimili da quelle standard Nato. Spara 600 colpi al minuto. Il risulta­to dell’operazione condotta dai poliziotti della Squadra Mobile va inquadrato nell’ambito dei mirati servizi, disposti dal questore Giuseppe Bellassai e fina­lizzati a contrastare la crimina­lità nelle vie del centro storico della città, che com’ è noto sono oggetto di numerosi progetti di riqualificazione urbana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche