24 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Gennaio 2021 alle 14:34:27

Altri Sport News Sport

“Sport per tutti”, i beneficiari dei fondi regionali

Ecco le realtà tarantine selezionate nell’ambito dell’avviso pubblico

Un centro sportivo
Un centro sportivo

La metà sono par­rocchie e oratori, tra i 102 benefi­ciari in tutta la Puglia selezionati nell’ambito dell’avviso pubblico per il finanziamento di interventi per potenziare il patrimonio im­piantistico sportivo di soggetti pri­vati. “Abbiamo avuto il successo sperato cercando di chiamare a raccolta gli avamposti più vicini ai bisogni sociali dei nostri quartieri”, osserva il presidente della Regione Michele Emiliano, commentando la graduatoria provvisoria che sarà pubblicata a partire da oggi. Tra i 102 soggetti beneficiari ci sono 49 parrocchie, i Centri Universitari Sportivi di Bari, Foggia e Lecce, una cinquantina di associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, consorzi tra associazioni e associazioni di vo­lontariato. “Sono molto soddisfatto – sottolinea l’assessore regionale allo Sport per Tutti, Raffaele Pie­montese – perché gli 8 milioni di euro che impegniamo si distribui­scono in modo equilibrato in tutta la Puglia, raggiungendo in modo efficace le finalità di un bando pen­sato per rendere più accessibile e popolare la pratica sportiva”.

In provincia di Bari le istanze giu­dicate idonee sono 31, finanziate da un minimo di 43 mila euro a un massimo di 100 mila. Nella Bat sono 16 le istanze idonee, finanzia­te tra gli 83 mila e i 100 mila euro. Cinque le istanze finanziate nella provincia di Brindisi. Le istanze idonee della provincia di Foggia sono in tutto 20, con finanziamenti tra i 97 mila e il tetto massimo dei 100 mila euro. Nella provincia di Lecce sono 22 i beneficiari finan­ziati tra i 25 mila e i 100 mila euro.

Sono nove invece gli impianti spor­tivi finanziati nella provincia di Ta­ranto, dai 63 mila ai 100 mila euro: si tratta dell’impianto dell’Associa­zione Calcio Club Dellisanti di San Giorgio Ionico, della parrocchia Regina del Santo Rosario di Pala­gianello, della parrocchia Corpus Domini di Taranto, dell’Associa­zione Benefica Fulvio Occhinegro di Taranto, dell’Asd Ulissiamo di Massafra, della parrocchia Santa Maria in Campitelli di Grottaglie, della parrocchia San Giovanni Bo­sco di Manduria, del Circolo Ten­nis di Taranto e dell’Asd Sporting Club di Martina Franca. L’azione è finanziata per 6 milioni di euro con il bilancio autonomo della Regione Puglia e per 2 milioni di euro con il Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Grazie all’ulteriore stanziamento di 2 milioni di euro nel bilancio di previsione 2020 ap­provato a dicembre scorso, è stato possibile finanziare tutti i progetti valutati con il minimo di 60 punti su 100, estendendo l’elenco ad al­tre 16 istanze. Gli uffici regionali dell’Assessorato allo Sport per Tut­ti stanno completando le valutazio­ni relative all’avviso pubblico sugli impianti dei Comuni e altri enti pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche