News Spettacolo

“Belle ripiene”: risate tra i fornelli con sorpresa finale

Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo
Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo

Ruota intorno al cibo e agli uomini “Belle ripiene”, lo spettacolo in scena al Teatro Orfeo (in via Pi­tagora,80) martedì, 18 febbraio, per la stagione artistica organizzata dall’associazione “Angela Casavola”, con la direzione artistica di Renato Forte.

Roberta Lanfranchi, Samuela Sardo, Rossella Brescia e Tosca D’Aquino sono le quattro popolari attrici pro­tagoniste di questa singolare commedia con sorpresa finale: a fine rappresentazione il pubblico assaggerà le pietanze preparate sul palcoscenico dalle attrici-cuoche protagoniste.

Scritto da Giulia Ricciardi e Massimo Romeo Piparo, “Belle ripiene” è un esilarante spaccato di vita femminile. Al centro del racconto, come si accennava, questa volta sono il cibo e gli uomini: le donne amano mangiare, ma poi si costringono a infernali diete dimagranti.

Punto di domanda: “Ci sarà un elemento in comune tra il loro rapporto col cibo e quello con gli uomini?”.

La commedia è ambientata nel cosiddetto regno delle donne, ovvero dentro una cucina tra pentole e fornelli. La particolarità è che in questo caso i fornelli e la cucina sono veri.

Le quattro performer (oltre a recitare saranno costrette “da copione” ad esprimersi anche nell’arte culinaria) cu­cineranno reali pietanze – ognuna con la propria estra­zione geografica, dal Salento a Napoli, da Roma all’Alta Padana – mentre “accenderanno” anche un confronto sul loro rapporto coi rispettivi uomini e le rispettive “più o meno realizzate” esistenze.

Apertura sipario prevista alle 21.

Questo il costo del biglietto: euro 36,00 (platea e prima galleria); euro 31,00 (seconda galleria e platea laterale); euro 27,00 (terza galleria).

Per maggiori informazioni rivolgersi al Box Office in via Nitti nr. 106 (angolo via Oberdan) (orari: dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 17.30 alle 20; il sabato dalle 9.30 alle 12.30).

Telefono: 099.4540763. La vendita dei biglietti prosegui­rà la sera dello spettacolo al botteghino del teatro Orfeo (tel.: 099:4533590).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche