10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 22:30:25

Cronaca News

Taranto, la chiesa e la Cina: il dibattito

L’iniziativa organizzata dal Soroptimist International Club

Mons. Filippo Santoro
Mons. Filippo Santoro

Taranto, la Chiesa e la Cina. Un dibattito quanto mai attuale con illustri protago­nisti: Francesco Sisci e monsi­gnor Santoro.

Sarà il noto sinologo, Francesco Sisci, editorialista de Il Sole 24 Ore, già corrispondente de La Stampa a Pechino, il prossimo ospite del Soroptmist Interna­tional Club di Taranto.

«Un argomento quanto mai at­tuale – conferma la presidente del Soroptmist Club di Taran­to, Tati Corciulo – quello che si affronterà venerdì 21 febbraio a cui prenderà parte insieme al prof. Sisci, l’arcivescovo di Ta­ranto, monsignor Filippo Santoro. “Taranto, la Chiesa, la Cina”.

Contesti tutti, che l’Accademi­co, nato proprio a Taranto di­batte da anni e che certamente con il contributo dell’arcivesco­vo Santoro darà luogo ad una conversazione interessante. Ri­cordiamo che Sisci, laureato e specializzato in Lingua cinese a Venezia e a Londra, è stato il primo straniero ammesso alla Scuola superiore dell’Accade­mia cinese delle scienze socia­li di Pechino. Sposato con una cinese, da cui ha avuto due fi­glie, collabora dal 1988 a testate giornalistiche italiane e interna­zionali, tra cui i più importanti quotidiani e periodici orientali, e ad Asia Times, la maggio­re testata online dell’Estremo Oriente. Direttore dell’Istituto italiano di cultura di Pechino dal 2003 al 2005, collaborato­re dell’Enciclopedia Treccani, è l’unico consulente straniero della rivista Zhanglue yu guanli (Strategia e gestione), il più prestigioso bimestrale cinese di politica e cultura». L’incon­tro, moderato dalla giornalista Maristella Massari, avrà luogo venerdì 21 febbraio nel salone del Palazzo Arcivescovile, alle ore 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche