Cronaca News

Coronavirus a Taranto, la Asl: «Il paziente è in una stanza a pressione negativa»

Ospedale Moscati
Ospedale Moscati

La Asl di Taranto in tarda serata ha reso noto che l’uomo risultato positivo al test Coronavirus, in attesa di conferma da parte dell’Istituto superiore di sanità al quale il test verrà trasferito, proviene da Codogno ove si era recato in visita prima del suo rientro in Puglia, in un comune della provincia di Taranto.

Il triage è stato svolto dal 118, che ha immediatamente ricoverato il caso sospetto presso il Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale “San Giuseppe Moscati” di Taranto. Il trasporto è avvenuto in sicurezza con l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale già nelle disponibilità del 118 e delle quattro associazioni convenzionate ad hoc per l’eventuale trasporto di pazienti “casi sospetti “da COVID-19. Giunto al Reparto di Malattie Infettive, reparto preparato da diversi giorni in ottemperanza alle normative vigenti e alle disposizioni regionali e ministeriali, il paziente ha seguito il percorso previsto dal protocollo per la stanza a pressione negativa dov’è attualmente ricoverato.

I sanitari del reparto, costantemente in contatto con gli organismi regionali, svolgono ogni attività clinica sanitaria secondo quanto previsto dal protocollo.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche