13 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 08:42:20

Cronaca News

Controlli anticrimine, 5 arresti e 14 denunce

Un posto di blocco dei carabinieri - archivio
Un posto di blocco dei carabinieri - archivio

Cinque arresti, quattordici denunce a piede libero e cinque segnalazioni alla Prefettura per uso di droga nel bilancio di un servizio di controllo del territorio, disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo ai reati riguardanti gli stupefacenti. I militari della Sezione operativa del Nucleo operativo e radiomobile e le Stazione di Avetrana e Lizzano, in esecuzione di ordine di carcerazione hanno arrestato un ventinovenne di Avetrana per violazione degli obblighi imposti dall’autorità giuidiziaria; un cinquantenne di Lizzano per associazione a delinquere di stampo mafioso; un cinquantaduenne di Lizzano per violenza privata, danneggiamento e furto in abitazione; un trentaseienne di Manduria per evasione; un ventiseienne di Avetrana per furto aggravato. Sono state denunciate in stato di libertà 14 persone ritenute responsabili di diversi reati: due per porto di oggetti atti ad offendere, una per guida con patente revocata, due per rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza e rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti, una per omessa custodia di cose sottoposte a sequestro, due per furto in abitazione a, due per esercizio abusivo di una professione, ricettazione e attività di smaltimento di rifiuti non autorizzata, una per furto, due per estorsione aggravata e lesioni personali aggravate e una per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Infine sono statio segnalati alla Prefetturacinque giovani trovati in possesso di un grammo di marijuana e due grammi dii hashish che verranno analizzati dai militari del L.A.S.S. del Reparto operativo del Comando provinciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche