10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Altri Sport News Sport

Ciclismo, la “Marathon degli spartani”

L’appuntamento per i biker del prossimo giugno: preparativi in corso

Ciclismo, la “Marathon degli spartani”
Ciclismo, la “Marathon degli spartani”

La Marathon de­gli Spartani: già in questa de­finizione c’è tutto il fascino di una gara, la Marathon dei Due Mari del prossimo 14 giugno, che vuole fortemente far cono­scere a tantissimi biker, soprat­tutto a quelli che vengono da più lontano, la bellezza di luo­ghi incontaminati dal tempo.

Una gara disegnata su terre­ni impegnativi, su sentieri che alternano uliveti e vigneti a squarci di mare azzurro, su per­corsi che proprio l’antico popo­lo degli Spartani aveva solcato più volte nel corso delle sue escursioni, anzi razzie al tempo dell’antica Grecia padrona del Mediterraneo.

La prova di Taranto si propone di essere una vera scoperta, an­che per chi ha già avuto modo di “assaggiarla” nel corso delle sue quattro edizioni precedenti, quando però ci si era concentra­ti sul tracciato da Granfondo. Questa volta è stato rivoluzio­nato tutto: i più tenaci e resi­stenti affronteranno il tracciato lungo da 60 km per 560 metri di dislivello, un percorso estrema­mente veloce ma non scevro di difficoltà tecniche anche perché proprio l’assenza di grandi vet­te porterà allo sviluppo di alti ritmi.

Il medio invece è di 32 km per 400 metri.

Fissate le quote d’iscrizione per la gara: fino a fine maggio si pagheranno 20 euro, una cifra estremamente concorrenziale, poi si andrà incontro ad aumen­ti fino ai 35 euro della mattina della gara, presso i tavoli della segreteria posti nel largo spazio dinanzi al centro commercia­le Ipercoop al quartiere Paolo Sesto a Taranto, sede della par­tenza e dell’arrivo della manife­stazione. A fine gara pasta party per tutti i partecipanti e, al mo­dico costo di 5 euro, anche per gli accompagnatori.

Sul rinnovato sito della mani­festazione sarà possibile anche trovare suggerimenti per gli al­loggi a prezzi modici e una pic­cola guida su Taranto, città che merita di essere scoperta con i propri occhi, con tanti piccoli tesori. Ricordiamo che la Mara­thon dei Due Mari fa parte del circuito Bicinpuglia, che pren­derà il via domenica prossima con la Marathon Cicli Manca di Martignano.

1 Commento
  1. Fra 1 anno ago
    Reply

    Basta andare per le vie del borgo e sulle strade provinciali per avere il giusto percorso considerando le strade fatiscenti e tortuose , ancora non capisco che attinenza abbiamo con gli spartani , visto che siamo dei rammolliti .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche