Calcio News Sport

Calcio, saltano anche gli allenamenti

L’emergenza Coronavirus ed il pallone: le decisioni del Taranto e del Talsano

Il Taranto
Il Taranto

“A seguito del Dpcm del 9/3/20 tutte le sedute di allenamento allo stadio Erasmo Iacovone saranno sospese fino a data da destinarsi.

I tesserati potranno, quindi, rima­nere presso i propri domicili, cer­ti che si atterranno all’ordinanza e alle precauzioni emanate dal ministero.

Sarà varato un programma per allenamenti quotidiani e perso­nalizzati da eseguire categorica­mente.

Al termine di ogni giornata, il preparatore atletico francesco negro si interfaccerà con i tesse­rati per verificare il corretto svol­gimento di tali sessioni”. Così il Taranto Fc in un post su facebo­ok. Insomma, il calcio si ferma. Completamente. Il calcio dilet­tantistico, il movimento sportivo più numeroso di tutta Italia, si ferma.

La Lega Nazionale Dilettanti ha deciso, infatti, di sospendere tutto (attività di base, settori giovanili, prime squadre) fino al 3 aprile, il termine indicato nel decreto ema­nato dal Governo per arginare e contrastare l’emergenza legata al Coronavirus.

Una decisione che era nell’aria e che è stata ufficializzata nelle prime ore di lunedì 9 marzo. Il decreto permette tra i suoi arti­coli la prosecuzione, fuori dalle zone rosse, dell’attività agonisti­ca nel rispetto delle porte chiuse, del monitoraggio dei calciatori e della distanza di sicurezza. Il problema però è proprio legato alle norme che si scontrano con la realtà in cui vivono molti club e i dilettanti in generale. A tal riguardo, chiara la posizione del Talsano Taranto, tra le prota­goniste del campionato di Prima Categoria: la salute dei tesserati prima di tutto. “Di concerto con il nostro staff medico e dopo aver ascoltato la proprietà e lo staff tecnico – dichiara il direttore generale Domenico Pellegrini – abbiamo deciso di interrompere ogni forma di attività agonistica fino a data da destinarsi, anche in funzione di quelle che sono state le disposizioni della Lnd e soprattutto del Ministero della Sanità in relazione alla preven­zione ed alla gestione del Covid 19. La salute dei nostri tesserati viene prima di tutti gli interessi economici e agonistici”. I calcia­tori del Talsano Taranto potranno però continuare ad allenarsi indi­vidualmente: “In questo periodo di interruzione degli allenamenti – completa Pellegrini – il profes­sor Giampiero Clemente invierà un programma di allenamenti da seguire in maniera personalizzata a tutti i nostri atleti, affinché pos­sano farsi trovare pronti quando riprenderà il campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche