07 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

News Spettacolo

Don’t stop the music: quando il divertimento arriva dal… web

La musica non si blocca con l’iniziativa lanciata dal Demodè

L’iniziativa lanciata dal Demodè
L’iniziativa lanciata dal Demodè

MODUGNO (BA) – Dopo la numerosa attenzione ricevuta con il “Demodè Social Party”, proposto sabato 7 marzo sui profili social della discoteca di Modugno e dopo il decreto leg­ge di lunedì scorso che impone di ridurre al minimo necessario le uscite dalla propria abitazio­ne, il Demodè lancia l’iniziativa “Don’t stop the music #ioresto­acasa”, con la quale ognuno po­trà inviare la sua performance artistica che sarà poi trasmessa sul web.

«Faremo un vero e proprio pa­linsesto – ha affermato Dario Boriglione, direttore artistico del Demodè – con il quale in­tratterremo chi rimarrà a casa e daremo spazio a nuovi talenti, facendoci compagnia recipro­ca. Faremo questo sfruttando i canali social del Demodè, con oltre 100000 fallowers».

Chiunque si voglia cimenta­re con una performance, potrà registrarla e inviarla a due in­dirizzi specifici, demodebari@gmail.come e demodesocial@gmail.com. Sebbene il Demodè sia una discoteca, non sono ri­chiesti solo djset, ma si potrà inviare anche altri tipi di attività, come esibizioni di giocoleria, recitazione, letture, ecc. Insom­ma sarà dato spazio all’arte a trecentosessanta gradi. Le uni­che indicazioni di queste per­formance sono che ogni esibi­zione sia svolta in casa propria e che all’inizio e alla fine si dica la frase #iorestoacasta e #lamu­sicanonsiblocca.

«Invito tutti gli artisti, sia quelli più affermati che quelli emer­genti, a inviarci il materiale. L’intento è quello di organizza­re una scaletta giornaliera di vi­deo, dalle 19 a mezzanotte, così che si possano coinvolgere pro­prio i più giovani. Più riusciamo a stare a casa e meglio sarà per tutti».

L’iniziativa “Don’t stop the mu­sic #iorestoacasa” ha preso il via martedì 10, con un dj set a cura del “padrone di casa”, Dario Boriglione che dietro al mixer utilizza lo pseudonimo Dario D e proseguirà ogni giorno, per il periodo di cautela indicato dal Governo. Per saperne di più è possibile contattare il numero telefonico 339:7360006

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche