21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

Cronaca News

Melucci: «Siete il nostro orgoglio»

Istituto “Paisiello” e Jonian Dolphin: formazione e ricerca non si fermano

Nonostante l’emergenza sanita­ria legata al Covid-19, l’Istituto musicale “Gio­vanni Paisiello” e Jonian Dolphin non fermano le rispettive attività di formazione e ricerca.

Il plauso arriva dal sindaco, Rinaldo Melucci, attraverso una nota in cui dice:

«A nome di tutta l’amministrazione comunale, desidero complimentarmi con i meravigliosi ragazzi dell’Istituto musicale “Giovanni Pai­siello” e ringraziarli di cuore perché, in un mo­mento difficilissimo come quello che tutti noi stiamo attraversando, hanno messo la loro arte e la loro creatività al servizio della comunità, al fine di invitare tutti al rispetto delle diretti­ve attraverso la musica – si legge nella nota del sindaco – “Stay home (Mica è un’ impresa)”, la bellissima canzone composta da un gruppo di studenti del conservatorio che, anche se a distanza, sono riusciti a creare un grande lavo­ro corale, è un invito ironico e mai scontato a stare a casa, a rispettare le regole dettate dalle ordinanze. Bravi ragazzi, ancora una volta dimostrate di essere il nostro orgoglio.

Avete dimostrato come il tempo libero, se sfruttato nel modo giusto, riesca a stuzzicare la creatività e a far assaporare la bellezza della condivisione.

Ma non è l’unico messaggio positivo che arri­va dal mondo della formazione e della ricerca. Anche i ragazzi di Jonian Dolphin Conserva­tion continuano a prestare la loro opera pre­ziosa, pur nel rispetto di tutte le prescrizioni. Nonostante la sospensione delle visite guidate a Ketos e la riduzione dell’orario di lavoro, la catalogazione del materiale raccolto lo scorso anno dai biologi, particolarmente vasto e inte­ressante, non si arresta e prosegue a distanza.

A tutti i giovani, a tutti i coetanei di questi mu­sicisti e ricercatori, dico: ascoltate questo en­nesimo invito che giunge accorato da parte di ragazzi come voi.

Restate a casa, lasciate libera la vostra fantasia e ricordatevi che la bellezza salverà il mondo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche