14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 14:54:24

Cronaca News

Tentano il furto in un bar, presi

In due bloccati dalla Volante in un locale di via Monfalcone. Uno si era nascosto nel bagno

Una pattuglia della Volante impegnata nei controlli nel centro cittadino
Una pattuglia della Volante impegnata nei controlli nel centro cittadino

Sorpresi a rubare in un bar: in due sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato Nella notte, tra martedì e mercoledì i poliziotti della Sezione Volante sono intervenuti in via Monfalcone, dopo la segnalazione di un furto all’interno di un bar. Arrivati rapidamente sul posto, gli agenti hanno notato che la saracinesca era regolarmente abbassata ma che era stata forzata all’altezza del lucchetto. Sul posto, poco dopo, è arrivato anche il proprietario del locale il quale ha azionato la saracinesca elettrica consentendo agli agenti di entrare per poter ispezionare il locale. Nel corso del controllo i poliziotti hanno subito notato un giovane che stava tentando di nascondersi dietro un cesto dei rifiuti, all’interno del bagno. Un altro uomo, vistosi ormai scoperto e senza possibili vie di fuga, è uscito dalla cucina consegnandosi agli agenti.

Entrambi erano in possesso di arnesi atti allo scasso che avevano cercato di nascondere all’arrivo dei poliziotti. I due, già noti alle forze dell’ordine, rispettivamente di trentotto e ventinove anni, sono stati accompagnati negli uffici della Questura e dopo le formalità di rito dichiarati in arresto per tentato furto aggravato e trasferiti nella casa circondariale di largo Magli. “Continua a dare i suoi frutti il dispositivo messo in campo dalla Questura per garantire, da un lato, il contenimento della diffusione del contagio da Coronavirus e, dall’altro, le attività anticrimine- si legge in una nota stampa della Polizia di Stato-la riduzione importante del numero di reati, anche nella provincia jonica, ha portato alla creazione di un dispositivo flessibile, capace di adeguarsi rapidamente al quadro, in continua e rapida evoluzione, in cui stiamo vivendo, nella consapevolezza di dover essere sempre pronti a fornire una risposta rapida, adeguata ed efficace alle mutevoli esigenze”. Nelle ore precedenti sempre gli agenti della Squadra Volante avevano fermato un uomo che stava tentando di mettere a segno un furto in un esercizio commerciale della Città Vecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche