Cronaca News

Melucci: “Nessuna scorciatoia per l’ex Ilva, il TAR vuole vederci chiaro sulla salute dei tarantini”

Lo stabilimento ArcelorMittal
Lo stabilimento ArcelorMittal

Il fermo degli impianti può attendere. Il Tar ha infatti sospeso l’ordinanza con la quale il Comune di Taranto paventava, sostanzialmente, la chiusura dell’area a caldo dello stabilimento ex Ilva, ora gestito da Arcelor Mittal. Il Tribunale amministrativo regionale di Lecce (presidente Antonio Pasca, consigliere Ettore Manca, referendario Silvio Giancaspro), si è così espresso sul ricorso presentato da Ilva in Amministrazione Straordinaria contro il provvedimento numero 15 firmato dal sindaco Rinaldo Melucci il 27 febbraio scorso.

Questo il commento dello stesso Sindaco in un video diffuso nella serata di ieri: “Nessuna scorciatoia per l’ex Ilva, il TAR vuole vederci chiaro sulla salute dei tarantini.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche