News Spettacolo

Pierdavide Carone: nuovo singolo per il cantautore

Parte dei proventi ricavati dalla vendita sarà donata alla Fondazione Humanitas

Pierdavide Carone
Pierdavide Carone

MILANO – «Non avevo mai scrit­to una canzone sulla resilienza, for­se perché non ne avevo mai avuto bisogno, non come negli ultimi tre anni, in cui ad ogni volta in cui cre­devo finalmente di essermi rialzato ne seguiva un’altra che nuovamen­te mi trascinava a terra».

Lo ha precisato il cantautore pala­gianellese Pierdavide Carone pre­sentando l’inedito “Forza e corag­gio!”, in uscita venerdì 22 maggio sulle piattaforme streaming e in digital download, ma già disponi­bile in pre-order e in pre-save al se­guente link https://artistfirst.lnk.to/ ForzaeCoraggio_Pre. A un anno e mezzo dal grande successo del sin­golo “Caramelle” con i Dear Jack, Pierdavide Carone torna con “For­za e coraggio!” che è un inno alla resilienza e che nasce dalla sua ur­genza di parlare di un momento di grande difficoltà che ha segnato la sua vita più recente, costringendolo ad un periodo di silenzio artistico.

«Ma, come spesso accade – ha ac­cennato – quando scrivi qualcosa che pensi parli solo ed esclusiva­mente di te, ti rendi conto di quanto a tutto il resto del mondo capitino esattamente le stesse cose, e che il mondo possa avere le stesse diffi­coltà e lo stesso bisogno di resilien­za».

L’invito del brano alla ripartenza è un messaggio che il cantautore lan­cia non solo a se stesso ma al Paese intero, ferito, in questo momento storico, dalla profonda crisi sanita­ria, economica e sociale.

«Questo perché tu sei parte del mondo e il mondo è parte di te, nella medesima percentuale – ha rimarcato – Perciò, è al mondo e a me stesso che grido forte, sperando che il mondo faccia altrettanto a se stesso e a me: forza e coraggio!».

Un omaggio non solo simbolico perchè parte dei proventi ricavati dal singolo “Forza e coraggio!”, infatti, sarà devoluta ad Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ri­cerca a sostegno del loro impegno quotidiano per la diagnosi, la cura e la ricerca contro il covid-19.

«La mia scelta di donare questa canzone ad Humanitas – ha rivela­to – nasce dalla gratitudine, perso­nale e non solo, nei confronti di una struttura che mi ha dato tanto, in un periodo molto particolare della mia vita».

«Ringraziamo davvero di cuore Pierdavide per questa iniziativa che sostiene tutti i nostri medici e ricercatori in un momento molto particolare come quello che stiamo vivendo ora – ha spiegato Walter Bruno, direttore comunicazione Humanitas – La musica è l’espres­sione artistica della comunicazio­ne, e il titolo di questo brano, così come il suo messaggio, fotografa l’intensità delle sensazioni condi­vise da tutti i professionisti di Hu­manitas in questi mesi difficili. La forza ed il coraggio, così come la solidarietà, hanno sostenuto me­dici e ricercatori in prima linea in questa emergenza, ed ora in questo momento di nuovo inizio e di spe­ranza». Pierdavide Carone inizia la sua carriera alla 9a edizione di Amici di Maria De Filippi, in cui si classificò terzo e vinse il premio della critica; trainato dal singo­lo “Di notte” (disco d’oro digitale con oltre 30.000 download), nel 2010 pubblica l’album di debut­to “Una canzone pop”, certificato multiplatino con oltre 135.000 co­pie vendute, vinse il premio SIAE come miglior opera prima e nello stesso anno firmò il brano vincitore del Festival di Sanremo 2010 “Per tutte le volte che”, interpretato da Valerio Scanu. Anticipato dal sin­golo “La prima volta”, nell’autunno del 2010 pubblica il secondo album “Distrattamente”; nel 2011 incide il brano “Volo a Rio”, singolo di lancio dell’album corale dedicato al cartone animato “Rio” e apre 4 date del tour di Battiato. Nel 2012 Pierdavide partecipa al Festival di Sanremo con Lucio Dalla clas­sificandosi al quinto posto della categoria campioni con il brano “Nanì” e pubblica l’album “Nanì e altri racconti”, prodotto dallo stes­so cantautore bolognese. In estate scrive e interpreta “Sulle ali del mondo”, sigla del cartone animato“Le nuove avventure di Peter Pan”. Nel 2016, poi, scrive e produce con Alex Britti il singolo “Sole per sempre”. A dicembre 2018 il cantautore pubblica insieme ai Dear Jack il brano “Caramelle” sul delicato tema della pedofilia; l’esclusione del brano dalla 69a edizione del Festival di Sanremo diventa un caso nazionale, generando polemiche da parte di pubblico e critica; “Caramelle” conta ad oggi oltre cinque milioni di visualizzazioni su YouTube e due milioni e mezzo di streaming su Spotify.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche