Cronaca News

Droga ai Tamburi, processo d’appello: chieste 15 condanne. Tutti i nomi

Avvocati in aula
Avvocati in aula

Processo antidroga Sangue blu: il pg della Corte d’Appello ha chiesto 15 condanne. Il dott. Giovanni Gagliotta ha chiesto la conferma della condanna a sedici anni di reclusione per il 46enne Francesco Vitale, ritenuto il promotore della presunta organizzazione dedita al traffico di droga nel rione Tamburi. Chiesti sedici anni anche per la moglie di Vitale, Rosa De Leonardo, che in primo grado è stata condannata a otto anni.

Il pg ha chiesto di confermare la condanna a sette anni e quattro mesi per Cataldo Catapano, a otto anni per Angelo Pizzoleo, a cinque anni e quattro mesi per Grazia D’Andria, e sei anni e otto mesi per Francesco De Bartolomeo, a cinque anni e otto mesi per Michele Pulpito, a cinque anni e quattro mesi per Rita Scialpi e Pasquale Monna. Ha chiesto, inoltre, otto anni per Michele Derchia e Carmelo Masella. Il pg ha inoltre chiesto una riduzione di pena per Antonio Cava, difeso dall’avvocato Fabrizio Lamanna. Quattro imputati hanno, invece, fatto richiesta di concordato. Si tratta di Tiziano Galileo, assistito dall’avvocato Salvatore Maggio, di Diego Vestita, difeso dall’avvocato Angelo Casa e di Leonzio Fontana e Giuseppe Masella, assistiti dall’avvocato Fabio Nicola Cervellera. Il dott. Gagliotta ha chiesto di confermare l’assoluzione di Giovanni Giuliani, difeso dall’avvocato Salvatore Maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche