News Provincia

Leporano: «Il Sindaco sospenda o faccia slittare la Tari»

La richiesta del consigliere Iolanda Lotta

Iolanda Lotta
Iolanda Lotta

LEPORANO – Il Covid-19 ha martoriato le attività commerciali per tale motivo il consigliere d’op­posizione della lista civica “Lot­ta per Leporano”, I olanda Lotta, chiede nuovamente al Sindaco di sospendere o far slittare la scaden­za della tassa sui rifiuti, la Tari.

“Nei giorni scorsi – scrive Iolanda Lotta nella sua nota stampa – ab­biamo inviato all’Ente comunale alcune proposte economiche, ma a oggi, non ci è ancora pervenuta alcuna risposta ufficiale da parte dell’amministrazione Damiano. Chiediamo a gran voce lo slitta­mento o la sospensione della tassa comunale sui rifiuti, la Tari.

I cittadini e le imprese – prosegue il consigliere comunale- sono in difficoltà e hanno bisogno di azio­ni concrete da parte dell’ammini­strazione comunale. Un periodo alquanto delicato e complicato che, come viene sottolineato dalla stessa Iolanda Lotta, è stato inte­ressato dalla difficoltà di far fronte alle contingenze che tutti stanno fronteggiando. “In Italia, tutti i Comuni hanno avviato task for­ce con professionisti ed esperti al fine di affrontare le conseguenze economiche causati, in particolar modo, dalla Pandemia- chiosa il consigliere comunale- a Lepo­rano, invece, il sindaco Vincenzo Damiano pare essere impegnato su altri fronti e questo preoccupa moltissimo. La nostra città è defi­nita da anni come turistica, ricor­data da tutti anche per la sua Esta­te Leporanese, la stagione estiva è alle porte, però ristoranti, pizzerie, aziende turistiche, strutture ricet­tive e tutti gli operatori economici, fino a oggi non hanno avuto alcun sostegno, alcun supporto da parte dell’Amministrazione Comunale.

Molte rischieranno la chiusura de­finitiva se il Comune non avvierà nell’immediato una progettualità, anche attraverso aiuti economici. Non ci risulta che l’Amministra­zione Damiano abbia previsto, come molti Comuni italiani, la sospensione e lo slittamento del­le tasse comunali, come la Tari. La nostra è un’opposizione co­struttiva, quindi oltre la denuncia politica, abbiamo formulato delle proposte costruttive per la Fase 2 a Leporano”. Per gli aiuti alle at­tività commerciali Iolanda Lotta propone la riduzione della tassa sui rifiuti, la sospensione della To­sap, l’ampliamento controllato e momentaneo con la possibilità di installazione di dehors e l’allesti­mento di spazi per l’attività all’a­perto, l a c onvenzione c omunale con una ditta specializzata, con incentivi economici per abbattere i costi per la sanificazione obbli­gatoria dei locali, la promozione di una campagna pubblicitaria territoriale, al fine di incentivare ed indirizzare sul territorio i flus­si turistici in vista dell’imminente stagione estiva.

“Queste sono solo alcune delle iniziative politiche che si possono avviare in tempi brevi e che – con­clude Iolanda Lotta – sono lieta di proporre al sindaco Vincenzo Da­miano sempre e solo per il bene della nostra amata Leporano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche