Sette tunisini presi all’hotspot | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Dicembre 2021 alle 22:53:00

Cronaca News

Sette tunisini presi all’hotspot

Sette tunisini presi all’hotspot
Sette tunisini presi all’hotspot

Controlli serrati all’hotspot, arrestati dalla Polizia di Stato sette cittadini tunisini. Erano tra i 58 migranti sbarcati poche ore prima in Sicilia e trasferiti nel capoluogo jonico. Sono scattati immediatamente i controlli di polizia finalizzati a coniugare e conciliare le esigenze dell’accoglienza con quelle della sicurezza. Il compito è stato affidato agli agenti della Squadra Mobile i quali, avviati i primi accertamenti, hanno identificato e arrestato due cittadini tunisini di 39 e 40 anni, destinatari di ordini di carcerazione. Il primo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, il secondo per violenza privata, lesioni, ricettazione ed evasione. Gli ulteriori accertamenti sul gruppo hanno consentito di individuare altri cinque tunisini rientrati illegalmente sul territorio italiano. Anche per loro è scattato l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche