Cronaca News

Morte di Stano, condannati tre giovani


Una delle aggressioni. Nel riquadro Antonio Stano

Condannati i tre maggiorenni nel processo sulla morte di Antonio Cosimo Stano. Due ragazzi condannati a dieci anni, un altro a otto. Si chiude così il primo grado di giudizio a carico dei tre giovani finiti sotto processo, con undici minorenni, con l’accusa di avere usato violenze psicologiche e fisiche ai danni del sessantaseienne Antonio Cosimo Stano, deceduto il 23 aprile del 2019 per un’ulcera gastrica che, per l’accusa, sarebbe stata causata proprio dagli atti persecutori a cui il branco lo sottoponeva da tempo.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione fin dal mattino. Per tutto il periodo in cui i cittadini sono costretti in casa per contrastare l’epidemia da coronavirus, grande iniziativa di Taranto Buonasera: a partire dalle 17, tutti i nostri lettori avranno la possibilità di leggere l’intero giornale cartaceo con un Pdf sfogliabile. Basterà solo registrarsi al nostro sito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche