25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 19:57:00

News Spettacolo

Villa Peripato: al via la rassegna

Dodici gli spettacoli in cartellone. Si comincia il 3 luglio con la compagnia di Lino Conte

Villa Peripato: al via la rassegna
Villa Peripato: al via la rassegna

Mancano due setti­mane al 3 luglio, data in cui si darà il via alla rassegna estiva 2020 in Villa Peripato (via Pitagora), an­che quest’anno organizzata da “Il Palcoscenico di Taranto Srl”, con la direzione artistica di Gabriella Casabona.

Lunedì, 22 giugno, i dettagli del ricco cartellone saranno resi noti in conferenza stampa.

Ma ecco alcune anticipazioni: sono dodici, in tutto, gli spettacoli ai quali il pubblico tarantino potrà assistere in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle norme di di­stanziamento previste dal Gover­no per contenere la diffusione del Covid19.

La prima compagnia a salire sul palco è quella di Lino Conte, il 3 luglio in scena con lo spettacolo di cabaret dal titolo “Emmo? Fa­cimene ‘na bella resate”, lavoro il cui titolo appare quanto mai ap­propriato in un contesto delicato e particolare come quello che stanno vivendo, attualmente, gli italiani.

Il commediografo e regista taran­tino ha pensato di mettere in scena una serie di sketch, i migliori e i più divertenti del proprio reper­torio, scritti da Antonello Conte e Aldo Salamino.

Battute e situazioni paradossali, al limite dell’assurdo e della grande comicità, rappresentano il fulcro di questo spettacolo che, senza ombra di dubbio, saprà coinvolge­re il pubblico presente e far dimen­ticare gli ultimi mesi di tristezza.

Sul palco della Villa Peripato sa­liranno gli attori Francesco Don­vito, Antonello Conte, Marisa Lopalco, Gabriella Manigrasso, Onofrio La Gioia, Valeria Conte, Aldo Salamino, Mary Spedica­to, Monica De Leo. La regia è di Lino Conte. Inizio previsto per le 21. Costo del biglietto, posto unico numerato: euro 6,00. Info e pre­notazioni ai numeri 342.710.3959, 392.309.6037 e 339.4760107.

Ecco il cartellone completo: saba­to 11 luglio “Citte’ citte’ ca’ ste’ de le numere”, commedia brillan­te italo-dialettale diretta da Gae­tano Scudieri (costo del biglietto: euro 6,00); venerdì 17 luglio – la compagnia “Angela Casavola” in “Ci no’ se’ uaste no’ s’aggiuste”, con la regia di Renato Forte (co­sto del biglietto: euro 6,00); mer­coledì 22 luglio Dino Paradiso in “Ma io sono lucano”, spettacolo di cabaret (costo del biglietto euro 10,00); venerdì 24 luglio – la com­pagnia “Garbo teatrale” in “Pul­cinella un amore eterno”, con la regia di Luigi De Biasi (costo del biglietto del recital: euro 6,00); sabato 25 luglio – i Poohtrolls in concerto (costo del biglietto set­tore A/B: euro 10,00; settore C/D: euro 8,00); venerdì 31 luglio – la compagnia teatrale “Laboratorio di Mimmo Fornaro” in “La vera storia di Taranto salvo disgres­sioni”, con la regia di Mimmo Fornaro (costo del biglietto euro 6,00); venerdì 7 agosto – la com­pagnia “Le panaridde” presenta lo spettacolo comico dal titolo “Non fare la… scena”, con la regia di Nicola Risolvo (costo del bigliet­to: euro 6,00); giovedì 13 agosto – prima assoluta dello spettacolo “Due su tre”, atto unico di Fabia­no Marti, con la regia di Antonel­lo Conte (costo del biglietto: euro 6,00); venerdì 21 agosto – la com­pagnia “Erba cattiva” in “Quan­ne le chiacchiere so’ assaje”, commedia comica italo-dialettale diretta da Corrado Blasi; venerdì 28 agosto – la compagnia “Nuda veritas” in “Di fiore in fiore… a crepapelle”, con la regia di Gior­gio Pucciarello (costo del bigliet­to: euro 6,00). Chiude la rassegna sabato, 4 settembre, lo spettacolo “I favolosi anni 60”, con la dire­zione artistica di Mimmo Pulpito. I biglietti per i singoli spettacoli possono essere acquistati il lune­dì e il giovedì al botteghino del Teatro della Villa Peripato, dalle 19,30 alle 20,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche