04 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 16:57:00

Cronaca News

Visite guidate ai siti archeologici

Dal 26 al 28 giugno dieci luoghi da riscoprire con le guide turistiche

La Tomba degli atleti
La Tomba degli atleti

Il grande successo de «Il viaggio di Adria», la lec­tio del professor Mario Tozzi che si è tenuta a Taranto lo scorso 23 giugno, spalanca le porte al pros­simo evento di «Rotte letterarie» la rassegna culturale inserita nel progetto «Polysemi» e ideata dal Comune di Taranto con le asso­ciazioni del territorio.

Dal 26 al 28 giugno, in collabo­razione con la Soprintendenza ai beni archeologici, «Taranto Sot­terranea» metterà a disposizio­ne della cittadinanza archeologi e guide turistiche in ben dieci siti sparsi per la città. Un lungo weekend di aperture straordinarie delle aree archeologiche per risco­prire il passato della terra ionica. Dai siti all’aperto di Piazza Fonta­na, Piazza Duomo e il Tempio do­rico Piazza Castello in città vec­chia, ai Frammenti architettonici di età romana sul Lungomare fino ai Giardini comunali di Villa Pe­ripato E poi la Tomba degli atleti in via Crispi, la Necropoli di via Marche dove sarà riproposto l’in­tervento di Tozzi con una proie­zione, i resti di acquedotto romano in corso Italia, la Tomba a quattro camere funerarie di via Pasubio e i resti di mura di età greca in via Emilia. Questi siti saranno presi­diati dagli archeologi/guide turi­stiche nei seguenti orari: venerdì 26 giugno dalle 17 alle 21, mentre sabato 27 e domenica 28 dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 21.

Ma l’ati Taranto Sotterranea ha previsto anche dirette streaming per presentare alcuni siti archeo­logici a coloro che vogliono resta­re a casa: dalla pagina facebook «Polysemi» il 26 giugno saranno presentate alle 16:30 la Tomba degli atleti | via Crispi, alle 18:00 la Necropoli di via Marche e alle 19:30 la Tomba a camera con por­te lapidee di via Umbria. Il giorno successivo, sabato 27 giugno le di­rette partiranno alle 16:30 dal sito delle Tombe a camera dipinte di via Sardegna e poi seguiranno alle 18:00 quelle dalla Tomba a quattro camere funerarie di via Pasubio e alle 19:30 l’ultima dalla Tomba a camera di via Pio XII. Per dome­nica 28 giugno invece sono previ­ste le dirette dal sito delle Tombe a semicamera di via Alto Adige alle 16:30, alle 18:00 dai resti del portico e delle strutture murarie di viale Virgilio e infine alle 19:30 dalla Cripta del Redentore di via Terni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche