News Provincia

A Grottaglie un tavolo politico del Centrosinistra

Il Palazzo di città di Grottaglie
Il Palazzo di città di Grottaglie

GROTTAGLIE -”Il Tavolo politico del Centrosinistra di Grottaglie dovrebbe tornare a riunirsi in questa settimana, con i buoni propositi di ripren­dere il dibattito sulle questioni importanti e incombenti, che riguardano la nostra Città. Cer­tamente non basta né serve solo elencare i problemi o ascoltar­li in perpetuo, occorre vieppiù analizzarli e risolverli, specie in questi momenti drammatici della pandemia. Altrimenti cadremmo in una banale reto­rica e in una inutile demago­gia”. Così il Movimento civico Libera…Mente. “Nei prossimi dodici mesi, andremo a votare per le elezioni amministrative regionali (settembre 2020) e per le elezioni amministrative co­munali (maggio/giugno 2021).

Così la lunga campagna eletto­rale è già cominciata e la trat­tativa per le candidature e la composizione delle liste è ades­so intensa e vivace e forse anco­ra in parte sommersa. Non di meno, lo sguardo interessato di taluni si è allungato, fin d’ora, verso le Comunali, con lo scopo di raggiungere subito accordi da volata unica e finale- scrive in una nota il movimento- che la politica debba essere lungimi­ranza è comunque cosa buona. Ma la politica non può assolu­tamente “prescindere” dal suo contesto. Nella nostra non tan­to piccola comunità, la politica personale e paesana invece, di fatto, “prescinde”. Si può es­sere candidati “a prescindere”, legati a Partiti o Movimenti “a prescindere”, in Coalizioni “a prescindere”. Ossia il patto di rappresentanza democra­tica ed elettiva non ha più va­lori e contenuti fondamentali di riferimento e nemmeno ha continuità e coerenza nel tem­po. Piuttosto emergono spesso personaggi, talvolta improbabili e irrispettosi, con la licenza di accordo facile e trasversale e con l’impunità per le scelte, di volta in volta, fatte e “impac­chettate”- prosegue la nota- in questo non sempre confortan­te panorama locale, “Libera…Mente”, guardando ai prossimi appuntamenti elettorali, invita il Tavolo del Centrosinistra cit­tadino a caratterizzarsi, sempli­cemente e in trasparenza, come “Convenzione dei Progressisti”, e sollecita due impegni pecu­liari e prioritari: ai candidati del Centrosinistra locale alle Elezioni Regionali del 2020, “Libera…Mente” chiede di por­re la massima attenzione alle questioni della ripresa sociale ed economica della Comunità cittadina, ritenendo adesso più che mai improcrastinabile ogni azione politica, unicamente volta al superamento dell’attua­le emergenza pandemica; allo stesso Tavolo del Centrosini­stra, in prospettiva, “Libera…Mente” chiede di promuove­re la futura Coalizione per le Elezioni Comunali del 2021 a Grottaglie, affermando l’ur­genza di rilanciare le politiche locali della salute, della sanità e dell’ambiente; della pianifica­zione urbanistica e dell’assetto territoriale; della modernizza­zione dei sistemi sociali ed eco­nomici; e, imprescindibilmente, delle gestioni dirette nei settori di interesse collettivo e di vin­colo solidale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche