30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 30 Ottobre 2020 alle 13:28:51

Cronaca News

Auto riciclate, cominciati gli interrogatori degli arrestati

Giro di auto di lusso reimmatricolate
Giro di auto di lusso reimmatricolate

Giro di auto di lusso reimmatricolate con l’utilizzo di documenti di circolazione falsi. Stamattina gli interrogatori degli arrestati della Polstrada di Taranto. Tutti ai “domiciliari” sono indagati per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio e alla ricettazione di autovetture di alta gamma commerciale che avvenivano attraverso il metodo della “falsa nazionalizzazione”.

Le indagini avviate dagli investigatori della quadra di pg della Polizia Stradale di Taranto, coordinati dal sostituto procuratore dr.ssa Marzia Castiglia e diretti dal dott. Nicola Manzari hanno avuto inizio nel maggio del 2018 dopo un monitoraggio effettuato dagli agenti della Stradale sulle pratiche di nazionalizzazione che vengono trattate dal locale Dipartimento Trasporti Terrestri.Nel mirino una organizzazione che operava sul territorio jonico, e che si ramificava in Puglia, Campania e Sicilia. Le indagini supportate da intercettazioni telefoniche e ambientali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche